Mar 7

Visarno: domenica 67° GP Etruria

Ippodromo VisarnoLargo ai giovani,Domenica 10 Marzo 2013,presso l’ippodromo fiorentino del Visarno, rulleranno i tamburi del prestigioso 67° GP Etruria (Euro 45.100)), Gruppo 2 riservato ai trottatori indigeni di 3 anni,anche per quest’anno abbinato al Memorial Raniero Di Stefano,indimenticato proprietario fiorentino. La corsa nacque nel 1947 con il nome di Premio d’Ottobre sulla media distanza dei 2060 metri e registrò la vittoria di Adro,guidato dal mitico Dino Fabbrucci sulla veloce Marisa in 1.27.8.Undici anni dopo,nel 1958 l’intestazione mutò in Premio di Novembre e Romolo Ossani,fra i piu’ illustri professionisti del Trotto italiano, portò Lord Major ad una significativa affermazione in 1.20.4 sui qualitativi Ledro e Siciliana. Nel 1974 la classica fiorentina assume il nome di Premio Etruria ed il primo storico sigillo viene apposto da Pistillo,che,in coppia con Vivaldo Baldi, si laureò in 1.21.3 davanti allo scultoreo Neapolis ed al futuro campione mondiale, il bisbetico Delfo. In seguito il GP Etruria fu spostato in giugno ed ora,a causa dell’infelice azzeramento delle due poules fiorentine di selezione giovanile, Dante e Beatrice, che si disputavano in marzo,esso è stato anticipato nello stesso mese. Due sono i primati della corsa,il primo,record nazionale in pista piccola,fu siglato alle Mulina dall’inossidabile Tome de Sousa e dallo svedese Bjorn Lindblom in 1.14.6 sui 2060 metri, nel 1996, il secondo, sui 1660 metri,venne stabilito dalla meteora Merlino OM,in coppia con il driver dei record,Enrico Bellei, in 1.13.1, battendo la splendida ed agguerrita saura Madras. Il campo dei partenti dell’Etruria edizione 2013 prevede 12 trottatori al via,fra cui svetta la velocissima allieva di Lucio Colletti,Rock Star Bi, la quale può essere indiscutibilmente considerata la favorita della corsa,in quanto, abbinata al top driver romagnolo Roberto Andreghetti, ha dominato perentoriamente in 1.14.3 il Premio Orlando Orlandi, il test pre Etruria disputato il 27 febbraio, vinto al comando in un valido 1.14.3.sulla bionda Rochelle,che in realtà puo’ davvero accampare piu’ di una pretesa per un prestigioso piazzamento, essendo particolarmente dotata di notevole fondo e di solida tenacia. La figlia di Oiseau de Feux e Malvina si fregia inoltre di un ottimo curriculum, contraddistinto da 4 vittorie e 5 piazzamenti in 12 corse,oltreché dal primato della pista in 1.18.3 realizzato sui 2100 metri a 2 anni. Rue Varenne Dany,un importante figlio di Varenne, dal Sud sale a Firenze accompagnato d ottimi requisiti,quali le tre vittorie a seguire, 2 ottenute ad Aversa ed una a Taranto,dimostrando una notevole capacità d’impiego in tutti gli schemi di corsa. Senza dubbio può essere considerato un degno contro favorito in un GP Etruria, orfano di alcuni dei protagonisti migliori della generazione 2010,dato che da battere ci sono prioritariamente Rock Star Bi,seguita da Rochelle e Rambo ZS, brillante terzo arrivato in 1.14.3, a 2 anni, nel Gran Criterium a Milano e recente vincitore in 1.16.9 sui 2100 metri a Torino, mentre la maggiore incognita è rappresentata da Ridda di Azzurra al rientro stagionale. La figlia di Donato Hanover,a 2 anni si era imposta in 1.15.8 A San Siro nel Premio delle Aste ed era brillantemente giunta terza nel Premio Allevatori Filly a Roma concludendo la sua attività agonistica nel 2012. Affidata a Federico Esposito la pupilla di Attilio Gronchi,è relegata in seconda fila con il numero 8,in schiena alla probabile battistrada Rock Star Bi,quindi in condizione di far valere le proprie qualità. Riccardo Santo,ingegnoso periziatore di Firenze ha contemplato nel programma di corse del convegno domenicale due inviti tecnicamente affascinanti di spalla all’Etruria,cioè il Premio Merlino Om,dotato di euro 13.200 per indigeni anziani e 4 anni ed oltre esteri ed il Premio Brandy dei Fiori,munito di un portafoglio di euro 11.000,riservato a femmine indigene di 3 anni, buoni motivi per trascorrere una divertente giornata all’ippodromo del Visarno.

Questa news è stata letta 578 volte dal 7 Marzo 2013