Apr 10

Venerdì super Tris Quartè e Quintè alle Capannelle

Ippodromo CapannelleEmozione allo stato puro. E’ quella che vivremo alle capannelle alla fine della giornata quando scenderanno in campo alle 18,30, i ben 19 anziani protagonisti della corsa tris, quartè e quintè. Tutti sui 1100 metri della pista dritta. Sarà spettacolo e soprattutto massima incertezza ma, cosa sempre importante, si tratta di una tris di qualità perché la scala, va da 65 a 50 chili, è capeggiata da Simery Creek che è un vincitore di Hp come del resto Tony Douglas e ci si sono piazzati Guagliona, Linn Sui con in campo anche Pure Blue, Lucky Fantasy, Amica Di Tutti, Kabestus, Zonderwater, Ganesa, Ortokapi …. Insomma un festival della pista dritta. Come sempre di venerdì dal momento che anche in questa occasione cinque volte sarà in uso la dirittura e due la pista all weather. Da segnalare anche la maiden per i tre anni, ancora la dirittura e questa volta i 1200 con 9 in gabbia tra cui Piana Bruna e Van Questar. In tutto sette corse, media partenti di dieci, ci sarà spazio anche per i gentlemen e le amazzoni, su distanze dai 1000 ai 2100. La vera grande novità, un motivo in più per vivere il pomeriggio sarà rappresentata dai due anni. E’ trascorso un altro anno e i giovanissimi fanno il loro timido ingresso in pista: per loro due prove, una partenza a vendere, i maschi divisi dalle femmine, con sei e nove in campo da seguire con la massima attenzione.

Questa news è stata letta 593 volte dal 10 Aprile 2013