Apr 15

Ancora tanti partenti alle Capannelle

Ippodromo CapannelleLa varietà è forse uno dei segreti. Alle capannelle, ad esempio, in questo martedì ancora una volta con circa dieci partenti per corsa, si corre su tre piste: la piccola in erba, quella interna sempre in erba e la all weather, le distanze vanno dai 1200 fino ai 2100 metri. Il risultato sono corse aperte ed incerte. Cinque gli handicap e tutti ben riusciti, una la maiden con le femmine di tre anni sui 1800 metri e poi, ecco l’aspetto tecnico che non va mai trascurato, una bella condizionata riservata ai tre anni in pista piccola e sul miglio. Tra i parecchi nelle gabbie buoni nomi come quelli di Battier, Aurelio Il Grande, Ciumbalicca, Garinei, Pachito, Refuse To Bobbin, Slow Cavern. Insomma massima incertezza anche in una condizionata. Naturalmente non manca la tris, questa volta la seconda. Tutti in pista interna ecco la novità, dove Pistonesi in avanti ha già vinto una volta. Saranno in 12 e sui 1500 metri con anche Spirit Divine, Camp Rock, Gran Zamir, Alaska Sweet, sembra buona per i pesi più alti.

Questa news è stata letta 493 volte dal 15 Aprile 2013