Apr 23

Giovedì grande festa a Capannelle

Ippodromo CapannelleTradizione. Quella che vede tanta gente alle corse in alcuni giorni della primavera che diventano cosi una festa. Pasquetta, il primo maggio e appunto il pomeriggio del 25 aprile che, ancora un’altra tradizione, è dal dopoguerra dedicato alle nostre Forze Armate. Ogni premio della giornata ricorda una delle nostre Armi: Aeronautica, Polizia, Marina, Esercito, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Corpo Forestale. Una giornata di festa tra i cavalli e le corse per riscoprire un sapore antico ma ancora fresco, un modo diverso e migliore per trascorrere un pomeriggio felice con la famiglia e nel verde. Dovrebbe essere cosi ogni domenica, complice naturalmente il bel tempo, ed infatti la primavera romana prevede un sequenza di giornate festive importanti nei mesi di aprile e di maggio con i punti caldi del Parioli e dell’Elena proprio domenica prossima ma poi anche, in maggio, i pomeriggi del Presidente della Repubblica e del Derby per finire con il due giugno tradizione recente ma ugualmente sentita. Ottanta partenti nel pomeriggio, una vera festa con una media per corsa oltre 11, la garanzia dello spettacolo e della splendida incertezza. La chicca del giorno ce la regala prova, in apnea per tutti, sui 1000 metri della pista dritta, il primo confronto intergenerazionale, i tre anni contro gli anziani. Un bel campo di partenti: Alagos, Amen Angel, Axa Reim, Eldo River, Lipfix, King Philips, Lucky Fantasy, Maglietta Fina, Spinning Force, Tache Noire. Tutta da gustare come del resto l’intero programma che segnala una bella maiden per i tre anni sui 1800 metri con in evidenza Antidoto, Baltic Time, Splint Core. In tutto sette corse con anche quattro handicap, con quattro volte in uso la pista grande, una quella dritta e due la all weather. Distanze da 1000 a 2000 metri. Non è tutto: super finale con tris, quartè e quintè spettacolare dedicato all’arma dei Carabinieri. In 15 sui 1600 e tutti anziani: Tacma peso massimo, Luigi Celli peso piuma ma in mezzo tanti a provare a vincere come Olympic Fire, Russian Melody, Nana of Caffeina, Blonville, Fast Kodiac, Massimo Meridio e Foxy Freddie.
Buon divertimento con le corse, con i cavalli e con capannelle.

Questa news è stata letta 805 volte dal 23 Aprile 2013