Apr 29

Capannelle: resoconto di domenica

Ippodromo CapannelleBest Tango e Dancer Destination sono i protagonisti del primo grande appuntamento della stagione di primavera all’ippodromo di Roma Capannelle. In scena sulla via Appia le due corse più importanti per i cavalli di tre anni specialisti sulla distanza dei 1.600 metri: il Premio Parioli Sisal Matchpoint per i maschi e il Premio Regina Elena per le femmine.
Best Tango fa suo lo scettro di miglior “miler” della generazione vincendo di forza il Premio Parioli Sisal Matchpoint (Gruppo 3 – 132.000 euro – 1.600 metri). Con Umberto Rispoli in sella il tre anni di proprietà di Elia Tanghetti, allenato da Gianluca Bietolini, ha regolato di mezza lunghezza Fairy Nayef (scuderia Blueberry – allenatore Bruno Grizzetti) con in sella Dario Vargiu. Per il trainer romano Gianluca Bietolini si tratta della prima vittoria nella classica romana. “E’ una grande gioia per un cavallo che abbiamo aspettato e preparato con grande attenzione. Per lui ora si aprono molte strade, una è quella che porta al Derby Italiano del 19 maggio”. Terzo posto per Lodovico il Moro della scuderia La Nuova Sbarra con il francese Mickael Barzalona in sella e il training di Luigi Riccardi.
Nell’altra pattern del pomeriggio, il Premio Regina Elena (Gruppo 3 – 132.000 euro – 1.600 metri) la vittoria è andata a Dancer Destination, alfiere della scuderia milanese Blueberry. Per il trainer Bruno Grizzetti si tratta del settimo sigillo nella classica riservata alla femmine, cinque invece i successi per il fantino Dario Vargiu. “E’ una cavalla molto generosa che ha nella gambe e nella testa la possibilità di allungare la distanza – ha spiegato il trainer - sono molto contenti di questa vittoria, per me molto speciale perché il Premio Regina Elena è una delle corse più belle”. La tre anni di proprietà e allevata da Guido e Isabella Bezzera ha regolato di una lunghezza e mezzo Grand Treasure, con in sella Lloritz Mendizabal (scuderia Dream Horse – allenatore Gianni Colella), terza moneta per Clorofilla e Luca Maniezzi (Proprietario V. Caldarola – allenatore Marco Gasparini)
Ad accompagnare le due prove centrali del pomeriggio il Premio Signorino, vinto da Romantic Wave (Scuderia Effevi – allenatore Stefano Botti) con Fabio Branca in sella, test probante per il Premio Presidente della Repubblica GBI Racing del 12 maggio e il Premio Botticelli, propedeutico per il Derby Italiano Better del 19 maggio, con Biz the Nurse sempre con Fabio Branca in sella per i colori della scuderia Aleali e il training di Stefano Botti.

Questa news è stata letta 551 volte dal 29 Aprile 2013