Mag 15

Capannelle: attesa per il Derby Day

Ippodromo CapannelleAttesa. Da sempre il venerdì che precede il derby day è pomeriggio di vigilia, è chiaro che tutta la attenzione sarà rivolta al grande giorno, alla madre di tutte le corse ma anche al suo importante contorno, tanto più che già dalla mattina si saprà tutto dopo la dichiarazione dei partenti. Nastro Azzurro all’orizzonte ma anche un venerdì da vivere sempre con i cavalli. Non saranno in funzione le piste in erba esterne o in pista dritta per salvaguardare al massimo la bontà del manto proprio in vista del grande giorno. Si correrà sul dirt e sulla pista in erba interna. In tutto sette corse, due delle quali riservate ai due anni. Una sarà la condizionata, tre gli handicap, due le reclamare e una la vendere. Le distanze andranno da 1200 metri a 1600 metri. Da seguire la condizionata per le femmine di due anni, sul tracciato della pista all weather e sui 1200 metri con curva, sono in campo Maremmadiavola che ha suscitato una ottima impressione e che sarà sfidata da Alison Wade, Die Brucke, Konkan, Oxana D’Arcadia. Non solo i due anni ma anche i gentlemen e le amazzoni protagonisti a capannelle. Tra l’altro anche per loro momenti importanti sono previsti anche domenica ma intanto nel prologo scenderanno in campo sui 1500 metri della pista interna alcuni dei migliori gentlemen (Carrassi, Satalia, Di Gennaro, Luongo) che sfideranno una amazzone formidabile come Giulia Coccia. Come consuetudine non mancherà la tris, la seconda del pomeriggio, prevista sui 1400 metri della pista interna e con in campo 12 tre anni. Perizia che andrà da 62,5 chili fino a 53,5 e che sarà aperta da Spirit Dream e Ganarse De Mano ma avranno la loro chance anche Luna Park, Goldrake, Melite, Napoli Madre, Cat Drago.

Questa news è stata letta 977 volte dal 15 Mag 2013