Lug 23

Vinovo: presentazione della giornata

Ippodromo TorinoGran belle corse all'ippodromo di Vinovo domenica 23 luglio in una delle ultime occasioni per vedere i cavalli al trotto, in notturna, prima della pausa estiva.
Sempre intriganti i debutti dei puledri di due anni, con la possibilità di vedere un campione in erba. Saranno in sette nel premio Corato per il quale un pronostico è quanto mai azzardato.
Ha colpito in qualifica la prova di Indor Roc con Marino Lovera in sediolo, se confermasse l'1,18.9 come media al chilometro potrebbe imporsi. Tra i partenti anche una figlia di Varenne, la seconda che debutta a Torino. Idea de Gloria affidata alle sapienti mani di Giuseppe Guzzinati. A Guzzinati figlio Ishara Dei per la scuderia Dei Vet con buone possibilità di vittoria. Da non trascurare Inarco As con Santo Mollo che ha già vinto 7 giorni or sono la prima corsa per i puledri a Torino nell'annata.
Altra corsa da seguire anche quello che potrebbe essere un piccolo gran Premio. Nel premio Bari, centrale di giornata, alcuni dei cavalli che il 3 settembre potrebbero correre il Gran Premio Marangoni.
Su tutti Ganimec che Andrea Guzzinati a Montecatini ha pilotato verso il record della generazione. Se a Montecatini Ganimec ha vinto per dispersione, nella corsa di domenica prossima a Vinovo dovrà vedersela soprattutto con Gerard, Scuderia Louisiana, cavallo in ascesa che Santo Mollo sta preparando per ben figurare nel circuito classico. Ganimec sarà nettamente favorito ma la corsa sarà interessante.
Ottava corsa tutta da vedere con il rinnovo della sfida tra Chiotoss ed El Mundo. Ottima vittoria all'inizio di luglio per il cavallo di Walter Lagorio che ha battuto quello di Santo Mollo stupendo i più. Non sarà però facile per Chiotoss ripetersi affrontando anche i sempre presenti problemi di andatura, se non sbaglia è tra i favoriti e se ripete l'1,13.4 al chilometro potrebbe vincere. El Mundo sta tornando lentamente quello di due stagioni fa e potrebbe rivelarsi il cavallo da battere. Altri buoni cavalli completano lo schieramento con Duncan Bi ed Andrea Guzzinati intenzionati a fare da terzo incomodo assieme a Delgado ed El Paso Wise.
Come sempre ingresso gratuito per tutti, inizio delle corse alle ore 20,20. Impianto già aperto dalle ore 13,30 con i giochi gonfiabili per i bambini nell'area verde e durante le corse giri gratuiti sui pony.
Per tutte le scommesse sul vincente di almeno 20 Euro non andate a buon fine un ricco gadget offerto dalla Società Torinese Corse Cavalli nell'ambito dell'operazione a premi “Chi Perde Vince”.
Per raggiungere l'ippodromo navetta gratuita ogni venti minuti dal capolinea del 4 in Corso Unione Sovietica.

Questa news è stata letta 912 volte dal 23 Luglio 2006