Giu 10

Visarno: l'ippica nazionale si ferma in protesta

Ippodromo VisarnoGli operatori ippici del settore nazionale,domenica 9 giugno,dopo un’approfondita consultazione,hanno proclamato di interrompere le dichiarazioni dei partenti fin da oggi,lunedì 10 Giugno 2013, sine die.
Per la giornata di domani,martedì 11 Giugno 2013,si prevede l’effettuazione di manifestazioni di protesta, sul territorio nazionale, verso i due Ministeri competenti,dai quali si attende una conferma concreta concernente il saldo dei crediti che proprietari,allenatori,guidatori,allevatori e società di corse vantano .
Nella mattinata di lunedì 10 Giugno 2013 le dichiarazioni dei partenti relative ai convegni di trotto relativi a Bologna,Firenze,Pontecagnano e Torino e di galoppo attinente a Milano non sono andate a buon fine,ad eccezione di quella svoltasi a Grosseto Galoppo.

Questa news è stata letta 692 volte dal 10 Giugno 2013