Lug 16

Vinovo: Oxa Wind prenota la Tris

Ippodromo TorinoProseguono le notti vivaci e compagnone all'ippodromo di Vinovo.
Nel turno settimanale di mercoledì 17 luglio ecco la corsa che più di ogni altra affascina lo scommettitore, la Tris-Quartè-Quintè con un miglio alla pari al quale hanno aderito 16 soggetti niente male.
Il favore del pronostico lo merita la progredita Oxa Wind, che possiede un finale prepotente e che all'ultima uscita, pilotata con la consueta perizia da Andrea Guzzinati, ha vinto con un impressionante finale ad effetto.
Considerando il numero d'avvio, il 15 Oxa non potrà che ripetere analogo schema, un'oculata partenza, una schiena mirata ed un arrivo prepotente. Sulla stessa linea di principio Naval Vessel, che il periziatore ha indicato con l'ultimo numero d'avvio, il 16, il che significa che l'allievo di Castaldo viene considerato come il soggetto più forte del momento. I progressi cronometrici di Naval sono stati impressionanti negli ultimi mesi, ma in questa circostanza la qualità dei rivali è crescente, non sarà facile confermarsi.
In prima fila c'è un soggetto che ha bisogno di schemi semplici per confermare la prepotenza del proprio motore. Parliamo di Oscar Schindler che riappare (con il 6) nelle mani del trainer Santino Mollo dopo una parentesi in altra scuderia. Oscar è inequivocabilmente il migliore dei primi 7, dove tenteranno di correre in avanti Malindina (vincitrice all'ultima uscita a quota iperbolica) e Nevada Caster, da sempre prepotente al via. In seconda fila Oxa Wind attesa ad un finalone aggressivo per andare a prendere i fuggiaschi.
Otto corse palpitanti, con la presenza nel sottoclou del leader dei guidatori Pippo Gubellini, eccezionalmente non al via nella Tris. Ottantotto i cavalli al via in totale.
Nel parterre, invece, la musica di un complesso che conosce i gusti della gente, I "No More Noise", con un repertorio che comprende anche la musica latinoamericana visto che nel parterre (per i prossimi 3 mercoledì) l'azienda 1888 presenterà i propri special drink, caraibici, per l'estate.

Questa news è stata letta 458 volte dal 16 Luglio 2013