Ago 19

Cesena: resoconto delle corse di venerdì

Ippodromo CesenaLa corsa centrale della serata, Premio Il Resto del Carlino, prevedeva in pista pochi ma validi soggetti al via, tra tutti il vincitore classico Rincope Jet, sfidato sulla breve da Renè Palle Bigi, Rengada Jet e Royal Blessed, con l’allievo di Walter Zanetti leader dopo breve lotta con Royal Blessed e poi, pur con qualche affanno, primo sul palo davanti a Royal Blessed e Rangona Jet in un normale, per la categoria, 1.14.9.
Ouverture nel segno di Sigla di Azzurra, puledra di scuola Porzio con Giuseppe, braccio armato per conto di papà Toni, che in 1.16.1 e alla siderale quota di 27,56, ha irretito le resistenze della leader Sirena D’Asolo, mentre l’atteso Satchmo As è finito tra i cattivi subito dopo lo stacco. Alla seconda coppia in rosa al traguardo con Meldola e Michela Rossi preminenti in 1.15.8 su Mutucrone e Lobac, mentre nella sfida tra i rappresentanti delle due capitali del trotto by night, leggi Cesena e Montecatini, ha visto prevalere la franchigia ospite, grazie al successo di Isaia Epi e soprattutto del Sindaco Bellandi, suo eccellente interprete; per completezza d’informazione, il secondo è andato a Nina di Azzurra e Jessica Rosaspina ed al terzo posto si sono piazzati Loran e Riccardo Magrini, per un en plein di marca toscana.
Il ritorno alla normalità e alle sfide tra professionisti, ha registrato l’ennesimo arrivo a sorpresa, con il favorito Principe Ovi nelle retrovie dopo condotta tattica poco accorta e Perla Ors alla vittoria in 1.15.8, sotto l’eccellente regia di Nicolò Iovinella, Paola Balilla al secondo posto dopo gara di testa e Piccadilly Grif al terzo e da seguire nelle prossime uscite agonistiche. Alla quinta ancora la leva 2009 ed asticella a livelli decisamente più alti nonostante la scarna starting list, con Patriot Rl ad inanellare l’ottava vittoria in fila e ritoccare a 1.13.9 il suo limite cronometrico dopo acerrima lotta con un coraggioso Pagliarolo Jet, terzo Poseido di Venere non lontano dalla testa della corsa, mentre alla sesta Mombasa Bi plebiscitaria favorita ma labile all’epilogo e solo seconda dietro ad uno scatenato Olympian Warning che in 1.14.9 ha regalato il primo successo della serata a Tommaso Di Lorenzo con Orlando Blue sul terzo gradino del podio. Chiusura con Radice Del Nord su Raissa D’Esi e Radenska D’Aghi, trio con le migliori pedine al posto giusto in un veloce 1.16.2 che accomuna la coppia di testa.
Alla terza corsa si è svolta “La Sfida” Cesena Vs. Montecatini, la corsa che ha visto in pista giornalisti, politici, sportivi delle squadre rappresentanti i due comuni ha visto, per la gara di andata, la vittoria dei toscani. La manifestazione è legata alla raccolta fondi curata dall’Associazione “Aiom balè a basta” per la ricostruzione post-sisma degli edifici del comune di Novi di Modena.
Il “ritorno”, nel corso del quale la squadra di Cesena potrà cercare la rivincita, è previsto all’ippodromo di Montecatini, il prossimo sabato 24 agosto.
Nel corso della serata terzo appuntamento con CAST E VAI!, il talent show dell’ippodromo, condotto da Gianfranco Gori.

Questa news è stata letta 342 volte dal 19 Agosto 2013