Ago 26

Merano: sorpresa Soros

Ippodromo MeranoErano in tanti a sperare di vestire i panni di terzo incomodo fra Branit e Sol Invictus. Ma era difficile pure pensare che il nome del vincitore non uscisse da uno di quei due. E invece, ecco spuntare Soros, con un finale fulminante. L’ospite ceko ha messo la sua griffe sull’Azienda di Soggiorno, test di preparazione alla Gran Siepi di metà settembre e clou di un pomeriggio di Maia celebrato da un pubblico numeroso.

Il ritmo di marcia, senza troppi tentennamenti, l’ha impostato Alpha Prim. Tutti dietro il leader, con interscambi di posizioni, attenti a non perdere l’attimo. Vana Jr invece se n’è infischiato, tenendo Soros nelle retrovie. Ne aveva motivo. Lo show si è acceso, in un attimo, sull’ultima curva. Il solo Duchamp alzava bandiera bianca, gli altri tutti racchiusi un fazzoletto ancora sulla siepe conclusiva dove Branit commetteva una grave incertezza, forse decisiva, poi dopo il salto s’alzava il sipario sullo spettacolo nello spettacolo: Soros compariva come dal nulla, Vana Jr lo spostava a centro pista, una folata decisa ai cento finali, Branit che non trova le risorse per ribattere e cede, con l’onore delle armi, alle sue spalle Alpha Prim e Salar Fircroft ottimi e generosi, quindi Sol Invictus che, pur a tiro, è mancato di incisività.
L’appuntamento, ora, è per il 15 settembre.

Consolazione parziale per i colori della Siba e per Franco Contu il successo di Liberge sulle siepi dell’Unag, in coast to coast con Sylvain Mastain, stesso film fra i saltatori di tre anni del Premio Anap interpretato da Sylvain Dupuis su Alsazia per i colori della Dormello. Fra gli steepler del Premio Guidsun, che ha ricordato la figura del trainer Francesco Scaglione, s’è invece imposto Kamikaze de Teille con Raffaele Romano e giubba D’Altemps.

Nelle prove per Gr e amazzoni, infine, affermazioni per Margherita Della Pietra con Abbiati, Davide Satalia su Dorothea Tanning e Alberto Carrassi Del Villar su Sleppy Allow.

Prossima giornata di corse domenica 1° settembre: con il Premio Richard comincia la serie dei grandi appuntamenti sugli ostacoli.

Questa news è stata letta 334 volte dal 26 Agosto 2013