Ago 28

Cesena: resoconto delle corse di Martedì 27 Agosto

ippodromo cesenaMartedì di fine agosto nel segno del tempo instabile all’ippodromo del Savio, con una severa cornice di nuvoloni e cielo plumbeo ad accogliere un convegno caratterizzato dalla sfida intergenerazionale, che vedeva contrapposti tre e quattro anni impegnati sulla breve distanza.
Dopo un paio di prestazioni sfortunate, Parinaz è tornata al trotter cesenate per il Premio Banca Popolare di Ravenna - Filiale di Cesena, con ambizioni di riscatto e sotto l’egida tattica di un lanciato Bellei, ha dapprima conquistato l’iniziativa respingendo Powder Fi e Pecchiaiolo Jet per poi guidare senza lesinare andatura su Redford Trgf e Potter Jet, diligenti nella sua scia sin sul palo, dove la quattro anni in allenamento presso Holger Ehlert è transitata in un siderale 1.13.3, ragguaglio considerevole ottenuto in una serata dai connotati poco estivi.
Handicap ed anziani per il primo round serale ed ospiti subito in goal grazie a Massimo Bressan e alla sua Melody Dechiari, lesti nel recuperare la penalità ed altrettanto tonici nel rintuzzare l’attacco finale di Immegin e Mille Zanichelli, mentre la bionda livrea di Idillio Max ha regalato il terzo gradino del podio al romagnolo Bruno Sanchi. Falcidiata dai ritiri, la seconda ha visto prevalere i due compagni di training Patroclo Fks e Principe, allievi di Valter “Rossano” Castellani affidati rispettivamente a Roberto Andreghetti e Andrea Farolfi, giunti nell’ordine a media di 1.15.2 con Pretty Woman Gar terza a debito distacco. Poi ancora Rania Lest in Riviera dopo l’assolo del week-end appena trascorso e vittoria legittimata dal buon 1.16.2 ottenuto in perfetta solitudine su Rallo e Raissa Regal, mentre alla quarta breve scaramuccia ai duecento iniziali tra Perfect Runner Lf e Provenza per dirimere la leadership, poi posizioni delineate con le due di conserva e nell’ordine sin sul palo; al terzo posto Palini con la vincitrice a staccare un buon 1.16.0 sul miglio.
La serata viveva uno dei suoi migliori motivi tecnici alla quinta corsa, Premio Banca Popolare di Ravenna - Area Romagna, due giri di pista per eccellenti anziani con Bellei al raddoppio in virtù dell’ottima performance della sua Orkidea Dvs che in 1.14.8 ha tenuto a rispetto l’attaccante Narina Jet ed il finisseur Ombromanto Om; mentre alla sesta, Premio Banca Popolare di Ravenna - Servizio Private, successo per dispersione da parte di Lete Di Girifalco, a fari spenti sino alla curva finale, poi autore di uno scatto imperioso che ha annichilito un impotente ex leader Masurin Jet e facile vincitore in 1.15.9 sull’atteso Oreste e su Ondina, con un raggiante Nicola Gallucci ai comandi. In chiusura match tra austriaci con Willi Loderer e Rio Bargal a segno in 1.14.9 dopo aver debellato le resistenze del duo made in Salisburgo formato Rudi Haller e Resaca De Nando, naufragato alla distanza a vantaggi di Reply Effe e della trascurata Raya Bi.

Questa news è stata letta 345 volte dal 28 Agosto 2013