Set 2

Cesena: una serata nel segno di Andrea Farolfi

ippodromo cesenaLa corsa Tris, Premio Balestri & Balestri Concessionaria Pubblicità - Ippodromo di Cesena e Bologna, è andata a Nigiambo, favorito a bassa quota che Andrea Farolfi, poker per lui in serata, ha guidato con fiducia mantenendone sempre la sagoma al largo di Orsa Jet per poi passare in 1.14.3 davanti alla stessa giumenta di casa Toniatti e all’accorrente Impeto Dif, il tutto a generare una quota di euro 240, mentre Nara Cast ha completato una quartè da oltre 700 euro su Iacopo Duke, la cui presenza ha reso impossibile incassare il ticket quintè.
La fresca serata regalava il suo primo scorcio agonistico ai due anni, i trottatori del futuro, con Scarlet Bi al primo successo di una promettente carriera ben sostenuta da Antonio Greppi, mentre alle sue spalle si sono piazzati l’iniziale leader nonché favorita Sunset Gar e la rivelazione Sexy Degli Ulivi, con la media di 1.17.2 suscettibile di immediato miglioramento per la giovane in giubba rossoverde by Biasuzzi, alla seconda gentleman alla ribalta e coast to coast vincente in 1.15.1 per Philip Dei Greppi e Nicola Del Rosso, leader incontrastati sin dal via, solo avvicinati dai coetanei Polar Wind Gar e Palla Magica Fi. Performance di peso per Rever Le Bar alla terza, in testa sulla rottura di Rose Gso, l’allieva di Andrea Farolfi ha lasciato ad ampio margine una diligente Richmond e la positiva Revasca Jet. vincendo in un normale 1.16.7 sulla breve, poi ancora Farolfi in evidenza grazie a Pato Effe, in scia alla scatenata Petra Bi sino all’ingresso della dirittura, scattante ai cento finali per trafiggere la leader, mentre Pisa Spin ha conquistato il terzo gradino del podio, con la media di 1.15.1 a legittimare la performance vittoriosa del cadetto allenato da Andrea Sarzetto. Dopo una lunga eclissi è arrivata la luce sotto forma di vittoria per la generosa Nubiana Guasimo, reginetta dell’estate 2012 al primo hurrah di un tribolato 2013 per la regia nelle retrovie di Enrico Dall’Olio e la guida improntata alla fiducia del campano Marco Basile, mentre Nurallao e Narvalo hanno occupato i restanti gradini del podio, pur a distanza siderale rispetto ala dominatrice della prova. Alla settima poker per Andrea Farolfi e pronostico ampiamente rispettato con la vittoria in 1.18.0 di Raquel Gar, intangibile battistrada mai in apprensione sin sul palo e Rohini di scorta su Roddaquadda, chiudendo con Lete di Girifalco, proiettato all’avanguardia da Nicola Gallucci e a segno non senza qualche patema in arrivo, complice il tentativo interno di Geck Killer Gar, mentre No Smoke Trio ha conquistato la medaglia di bronzo dopo opportunistico percorso interamente allo steccato.

Grande serata di spettacolo all’Ippodromo con l’elezione di Lady Trotto 2013 e le premiazioni di alcuni degli artisti che si sono esibiti nel corso del talent “Cast e Vai” e nelle edizioni di “Bene Bravo Tris!”.

Le bellissime che hanno ottenuto il riconoscimento della giuria sono state:
AURORA ORRICO LADY NATUR HOUSE
FRANCESCA GARACCI LADY NRG - TRAVOLTA
DENISE ZIMMERMAN LADY ROMAGNOLA PROFUMI
GIADA CHIUSELLI LADY PAT EVANGELISTA GIOIELLI
ILARIA BRICCOLANI LADY GLAMOUR ICE
MELISSA VALANZANO LADY TELEROMAGNA
PATRIZIA BABINSKA LADY IL RESTO DEL CARLINO

RALUCA TRIF LADY TROTTO 2013

Questa news è stata letta 412 volte dal 2 Settembre 2013