Set 7

Cesena: 79° Campionato Europeo di Trotto - TROFEO HERA -

ippodromo cesenaLe sfavillanti luci del Savio sono pronte ad illuminare la serata del Campionato Europeo - Trofeo Hera, apogeo ed epilogo di una stagione come sempre ricca di appuntamenti agonistici ma anche di spettacoli e di colori che consolidano il proverbiale feeling con l’affezionato e composito pubblico presente in massa anche nel corso di questa stagione.
Due prove affollate, una star di prima grandezza e undici campioni in missione per allungare la serata sino al race off di mezzanotte, questa la cartolina dal trotter romagnolo, con la manche d’approccio disegnata su misura per le caratteristiche del velocista Look Mp, prototipo del trottatore moderno, dai natali veneti, giubba campana e carriera vissuta in un perfetto connubio con Vp Dell’Annunziata tra Francia, Scandinavia e ovviamente Bel Paese, il quale cercherà di giocarsi all’avanguardia cospicue chance di finale contro l’ovvio favorito nonché campione uscente Mack Grace Sm e contro Owen Cr, atout di Pietro Gubellini dalla forma al diapason e del sorteggio foriero di positivi esiti. Difficile per gli altri, anche se il duo Orleans Om/Lombardo ha la possibilità di reperire la corda e aspirare ad un ben remunerato compenso e Oneghin Del Ronco sale in Riviera sfoggiando condizione al top ed invidiabile freschezza atletica, con la classe di Mirtillo Rosso mixata al talento di Enrico Bellei a intrigare in ottica marcatore. Sorteggio ideale per Mack Grace alla seconda, il due sul sellino chiude il pronostico nell’appuntamento delle 22.45, con il campione allenato da Lucio Colletti in grado di conquistare in breve la leadership sotto la consueta e professionale direzione tattica di Andreghetti e anticipare le mosse degli avversari, capeggiati per l’occasione da Mirtillo Rosso, con Osasco Di Ruggi nei panni della sorpresa grazie a numero favorevole e forma annunciata al top dall’entourage formato da Ehlert in regia e Vecchione in sediolo.
Dalla corsa faro della notte di fine estate, si passa al ricco corollario, una suite di interessanti scontri agonistici che sin dal prologo delle 19.50 regalerà emozioni e spunti tecnici rilevanti, con Ripper Jet e Bellei ad incrociare le fruste contro Rouen As e Gubellini mentre Revolution Venere troverà in Gennaro Casillo il partner ideale per scalare il podio. Poi ancora la leva 2010 e ancora Bellei in evidenza grazie al “classico“ Rico, soggetto dalle ambizioni d’elite sfidato per l’occasione dal campano Rorimac Baba, con Giorgio D’Alessandro Jr e da Rio di Mazval, carta Vecchione con il training di Holger Ehlert. Parentesi gentleman con cadetti dalla rodata forma e pronostico per Zaccherini e Polaris As, training Gubellini per il quattro anni dai colori emiliano romagnoli e pronta replica per la generazione 2009 con l’arrivo della quarta, un miglio in rosa che ha in Persiade Lans una pedina di valore in chiave vittoria ben assistita dalle mirate scelte di Marcello di Nicola. L’asticella si alza al sopraggiungere della sesta, handicap per anziani dall’eccellente carriera e del presente di spessore con Bellei e Giove Caf ad inseguire e l’ardente Miria Del Sile a tentare la fuga dal comodo post tre, poi ancora un bel miglio per cadetti in un contesto equilibrato ed estremamente qualitativo nel quale spicca il presenzialista Plutonio, precoce pupillo di Wolfang Ruth che torna agli ordini di Antonio Greppi dopo un lungo interregno targato Andreghetti, mentre alla nona il dirompente Nicholson Treb trova distanza ideale per la terza vittoria consecutiva ed alla decima, rientro per il campione Moses Rob dopo lunga sosta seguita ad una ricca campagna francese e al cambio di training con Salvatore Carro subentrato alla famiglia Luongo, con Geox e Mastro Lollo a testarne la ritrovata competitività.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

10.00 - 12.00 Musica nel centro di Cesena per festeggiare l’inizio della giornata dedicata al
79° Campionato Europeo - Trofeo Hera

19.00 Ai cancelli i Musicanti di San Crispino
e aperitivo per tutti i presenti con Spumante Astoria e Salumi Golfetta

fino alle ore 20.00 Yogurt offerto dalla Centrale del Latte di Cesena

20.30 Claudio Icardi e Federica Nargi presentano i driver partecipanti all’Europeo

21.30 Prima prova del Campionato Europeo

21.40 Federica Nargi intervistata nel parterre da Laura Padovani

22.45 Seconda prova del Campionato Europeo

23.50 RACE OFF : due in finale, uno nella storia

24.00 Fuochi d’artificio

DURANTE LA SERATA
- Animazione e laboratori creativi per i bambini a GIOCOLANDIA!
- Annullo speciale Poste Italiane
- Gadget per tutti offerti da Better
- Degustazioni a cura della Centrale del Latte di Cesena

Ingresso entro le ore 20,00 Euro 2,00 per tutti
Dopo le ore 20,00: Intero Euro 5,00 - Ridotto Euro 2,00

FEDERICA NARGI
MADRINA DEL CAMPIONATO EUROPEO 2013

Ha ipnotizzato tutta la tribuna di S. Siro la bellissima Federica Nargi, quando ha fatto la sua apparizione in veste di supporter del fidanzato Alessandro Matri domenica scorsa all’inizio della partita Milan - Cagliari. Di bellezze lo stadio milanese nel corso degli anni ne ha viste tante, ma si può affermare con assoluta certezza che l’ex Velina di “Striscia la Notizia” farà parlare di sé, perché i suoi occhi ed il sorriso raggiante hanno incantato tutti. Dalla tribuna di Milano a quella di Cesena il passo è breve, ed anche gli amanti del trotto potranno apprezzare dal vivo la splendida Federica che quest’anno sarà la Madrina del 79° Campionato Europeo di Trotto - Trofeo Hera.
La carriera televisiva della Nargi inizia quando gli organizzatori del concorso estivo per la selezione delle nuove “Veline” la videro comparire, era il 2008, Federica vinse assieme alla bionda Costanza Caracciolo e venne confermata per quattro edizioni consecutive, per poi approdare come conduttrice del programma “Le Nuove Mostre” su “La 5”.
Lo scorso anno ha partecipato alla prima edizione di “Pechino Express” il reality di Rai Due, mentre quest’anno ha condotto una puntata di “Colorado” su Italia 1.
Con la Nargi il palco dell’Europeo si conferma l’occasione ideale per presentare una giovane bellissima stella emergente del panorama televisivo italiano, come è stato per Belen Rodriguez, Cristina Chiabotto e Caterina Balivo. Sabato scopriremo qualcosa di più sulla vita privata di Federica e sui suoi progetti futuri nel corso delle interviste che verranno realizzate nel parterre da Laura Padovani.

GLI EVENTI COLLATERALI

La serata dell’Europeo è una festa corale per tutti gli appassionati di ippica e non. Il programma degli eventi collaterali alle corse infatti è molto ricco, ed inizia attraverso le note, allegre e festose, dei Musicanti di San Crispino in mattinata nel centro di Cesena, poi all’apertura dei cancelli.
Un ricco aperitivo di benvenuto con spumante Astoria, piadina e ottimi salumi Golfera, accoglierà tutti coloro che non si vogliono perdere nemmeno un secondo del main-event della stagione.
La Centrale del Latte di Cesena offrirà per tutto il pubblico, fino alle ore 20.00 presso il suo stand, il gustosissimo yogurt e nel corso della serata proporrà un’ottima degustazione del nuovo latte “Dieci e Lode”.
Inoltre Better, tra i maggiori sponsor dell’evento, distribuirà presso il suo stand collocato nel parterre migliaia di gadget per tutto il pubblico.

Non poteva mancare un occhio di riguardo per i più piccoli, per loro ci saranno gli animatori di Giocolandia che nel parco giochi organizzeranno laboratori creativi, trucca bimbi e distribuiranno tanti premi.

Dopo l’incoronazione del vincitore del 79° Campionato Europeo – Trofeo Hera, sguardi rivolti verso l’alto per il consueto appuntamento con i Fuochi di Mezzanotte!!!

Questa news è stata letta 605 volte dal 7 Settembre 2013