Set 23

Arcoveggio: Gubellini guest star ANCHE del giovedì

Ippodromo BolognaPrima Tris della nuova stagione all’Arcoveggio in un giovedì ricco di spunti tecnici e di ospiti dal conclamato prestigio, torna infatti Gubellini dopo la ricca messe domenicale, rinvia la partenza verso la Scandinavia Roberto Vecchione, non mancherà il talentuoso apporto del vincitore del Superfrustino 2013 Antonio Greppi, con Andreghetti e Andrea Farolfi a lottare per la leadership di tappa e Lorenzo Baldi a regalare pillole di classe e professionalità con il suo invidiabile curriculum cui aspirano le giovani certezze, Federico Esposito,Marco Stefani Ferdinando Pisacane e Renè Legati.
La TRIS-PREMIO GIORGIO IANIRI, prova più ricca del pomeriggio, chiama a raccolta sedici soggetti in rappresentanza delle generazioni 2009 e 2010, con la distanza del doppio chilometro a mischiare ulteriormente le carte tattiche della contesa, che, ad un’attenta disamina tecnica, pare vertere le proprie scelte tra i cavalli collocati ai numeri più alti dello schieramento. Piace Ombretta Bar, giumenta dalla forma in continuo progresso e dall’evidente feeling sia con la distanza che con l’affidabile Andrea Farolfi, incute rispetto Olimbiast, altra specialista dello schema che Massimo Trevellin mantiene in eccellente condizione ormai da mesi, è assai vociferata Only One Glory, per la quale si scomoda Antonio Greppi, mentre Porfirio Ferm e Paradisea Jet si candidano ad un ruolo da protagonisti fidando nella propria freschezza atletica e nell’ ispirata regia di Lorenzo Baldi e Pietro Gubellini rispettivamente.
LE ALTRE CORSE:

Il giovedì si apre con una plebiscitaria favorita in Prua As, primo atout dell’impegnativa trasferta bolognese di Gubellini la quale dovrà vedersela con Play Boy, rivelazione estiva di Andrea Vitagliano dalla partenza al fulmicotone e dalla forma a freccia in sù; poi, puledri di belle speranze con Sunset Gar ad inseguire la prima vittoria dopo le due piazze d’onore ottenute in sequenza, mentre alla terza Fausto Barelli affida a Gubellini un Redford Trgf dalle indubbie chance di vittoria. Mature lady incrociano le forme alla quarta, miglio dall’eccellente standing che vivrà del match a suon di parziale tra Nigeria Jet e Open: tradotto in guide, Gubellini vs Federico Esposito. Gentleman ed anziani di lungo corso alla quinta, impegnati in un handicap a trazione posteriore che sancisce il rientro alle gare della qualitativa Nobody Want You, carta del capolista Alessi severamente testata da Magia Ek e Melody Dechiari, pedine agguerrite che Legati e Bressan spostano dal vicino Veneto. Il viaggio verso le 18.30, orario canonico per la partenza della Tris, fa tappa alla sesta per due giri di pista che mettono in vetrina ancora i vecchi pirati delle piste, ancora miglio con Guida Ital e Nasty Reaf alle prese e la grigia livrea di Odiessa Grim all’estrema attesa pronta ad approfittare di eventuali debacles, mentre alla settima ecco Re Hall Dvs e Rea Silvia in dibattito aperto per la vittoria, tema sul quale possono dire la propria anche Raphael Ans e Rohini.
CORSA TRIS-PREMIO GIORGIO IANIRI.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: ORE 15, DOMENICA 29 CORSE E "FESTA DELLA VENDEMMIA"OMAGGI, ANIMAZIONI, PER I BAMBINI giochi e laboratori HippoBimbo, maxigonfiabili nel parco giochi e sorprese !
HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30.
HIPPOBINGO APERTO TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 404 volte dal 23 Settembre 2013