Ott 18

Arcoveggio: un sabato per giovani virgulti

Ippodromo BolognaSecondo round agonistico di un’affollata settimana bolognese, il sabato dell’Arcoveggio offre una ben remunerata vetrina ai puledri di due anni, in sei dietro le ali della macchina, impegnati sulla distanza del miglio in un contesto tatticamente equilibrato e ricco di individualità, con qualche aspirante ai palcoscenici classici pronto ad esibire il proprio repertorio. Il fascino dell’imbattuto proietta in cima alle preferenze il toscano Sonny Club, un allievo di Edoardo Baldi che dal post sei cercherà di giostrare all’avanguardia anticipando le mosse del facoltoso Skylark Ek, atout dell squadrone Indal con Renè Legati alle redini e di Simona Om, promessa di casa Castellani nella consueta versione Andreghetti, partnership dalla quale sono già sortite due vittorie in serie dopo una rottura al debutto.
Gentleman e cadetti aprono il convegno con Pandaz Di Mazval e Canali in possesso di notevoli chance grazie anche al due sul sellino che permetterà loro di giostrare al meglio e di marcare stretto il probabile movimentatore Play Boy, inviato dal Savio con un partner d’eccezione in Lorenzo Alessi, mentre la coppia Palatina Cla/Monica Gradi è seriamente candidata al podio; poi, femmine d’esperienza sui due giri di pista e plebiscito per Open, con Federico Esposito in sulky e Bondo in regia. Alla terza, anziani ad accompagnare i loro proprietari all’insegna dell’equilibrio e dell’agonismo, per un possibile successo di Mondo Dei Sogni, portacolori di Marco Lasi al cospetto di avversari ampiamente alla portata. Tre anni dalla buona gamba si sfidano alla quarta, un miglio dalla difficile interpretazione al quale aspirano con legittime ambizioni la veneta Rania Ors, con Luca Talpa nelle vesti di trainer e driver, il globe trotter Robben Dei Daltri, consistente pedina nelle mani di Andreghetti, e Report di Azzurra, allievo di Lorenzo Baldi sul quale sale un motivato Roberto Vecchione. Alla quinta propositi di vittoria per la “grigia” Osiride Grim ed alla settima, grande incertezza tra i quattordici esponenti della leva 2010 con Road Dei Sogni in lizza per il podio assieme a Radix di Costa e Raina Paldo, chiudendo con Passione Car e Prometeo Lans, cadetti dal solido ruolino di marcia e dalle guide emergenti di Renè Legati e Lorenzo Besana. E arrivederci a domani con la kermess delle corse del Palio delle Felsinarie, fra i Quartieri e i Comuni delle Provincia di Bologna, con tante curiosità, mostre, sfilate storiche e persino degustazioni enogastronomiche per un pomeriggio di corse e divertimenti per tutti, in una Bologna "da bere".
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
DOMENICA 20 OTTOBRE 2013: ore 14.25 "PALIO DELLE FELSINARIE fra i QUARTIERI e i COMUNI, GRANDE FESTA con corteo storico, cheerleaders, degustazioni, attrazioni, mercatino, omaggi, Hippo Tram, animazioni e laboratori "HippoBimbo".
GIOVEDì 24 CORSA TRIS ore 15; DOMENICA 27 ore 14.30 CORSE e "ARCOVEGGIO WANTS TALENT", poi divertimenti e animazioni per i bambini.
HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30.
HIPPOBINGO APERTO TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 326 volte dal 18 Ottobre 2013