Ott 30

San Rossore:si riparte con l'appoggio degli altri sport

Ippodromo San RossoreNei giorni scorsi la Società Alfea ha presentato la stagione di corse 2013 - 2014 che inizierà il 7 novembre.
Oltre al presidente dell'Alfea, Cosimo Bracci Torsi, e al direttore Emiliano Piccioni, sono intervenuti l'assessore allo sport nonché presidente regionale del CONI Salvatore "Toti" Sanzo e il delegato CONI per la Provincia di Pisa Giuliano Pizzanelli.
Il presidente Bracci Torsi ha ancora una volta sottolineato che, nonostante la difficoltà oggettiva dell'attuale situazione che opprime il comparto ippico, l'Alfea non vuole rinunciare al ruolo di leader nel settore come è stato in questi ultimi anni. Visto il momento particolare, l'Alfea è sempre più determinata nel voler veder rispettato l'accordo in essere con il Comune di Livorno per la gestione dell'ippodromo Caprilli. "L'Alfea ha sempre rispettato quanto di sua competenza e si aspetta che anche gli altri facciano lo stesso in tempi brevi" questo il commento del dottor Bracci Torsi.
Emiliano Piccioni ha riassunto quelli che sono gli eventi ippici principali, a partire dal premio Goldoni del 1° dicembre e dalla giornata clou dell'autunno, quella dell'8 dicembre con Criterium di Pisa, Andred e Galilei. Il 2014 non vedrà variazioni sostanziali per quello che riguarda i Gran Premi che avranno il loro culmine con la disputa del Premio Pisa giunto all'edizione 124. Piccioni ha anche confermato che l'ippodromo continuerà a intrattenere il suo pubblico con una serie di manifestazioni collaterali, alcune delle quali già ben note come la Ribot Cup, Sardegna in Festa a San Rossore (che occuperà un intero weekend coinvolgendo anche la città di Pisa) e il Palio Ippico dei Comuni della Provincia di Pisa. Ma non solo, perché l'ippodromo apre le proprie porte anche agli altri sport con un'iniziativa che il direttore dell'ippodromo ha chiesto all'assessore Sanzo di introdurre.
Toti Sanzo, già campione mondiale di fioretto, al termine della sua attività agonistica si è dedicato alla promozione degli sport impegnandosi in politica. Prima assessore provinciale, poi assessore comunale e anche presidente regionale del CONI, Sanzo non ha voluto mancare a questa presentazione perché, " ... in primo luogo, anche l'ippica è uno sport e poi io abito in Barbaricina e sono sempre stato vicino alle vicende dell'ippodromo, trovo naturale esserci e poi - ha proseguito Sanzo - ho raccolto volentieri la proposta dell'Alfea. In pratica cosa avverrà: domenica 24 novembre presenteremo ufficialmente all'ippodromo PISA ABBRACCIA LO SPORT che è un marchio che adesso il Comune ha acquisito e che caratterizzerà tutti gli eventi sportivi principali che si svolgeranno nella nostra città. Sceglieremo 4 o 5 a Inoltre, per cinque o sei domeniche, l'ippodromo ospiterà alcuni degli sport che hanno minor visibilità mediatica e sarà bello vedere i giovani all'ippodromo e l'ippodromo che promuove questi sportivi in erba".
Tutto è pronto a San Rossore per l'inizio della stagione 2013 - 2014 e un'anteprima ci sarà in diretta il 5 novembre, con una trasmissione "live" dall'ippodromo sul canale UNIRE Sat dopo la dichiarazione dei partenti. Sarà un'anteprima sulla stagione ma anche un'anticipazione dei temi principali della giornata inaugurale. A breve forniremo anche l'orario esatto della trasmissione

Questa news è stata letta 463 volte dal 30 Ottobre 2013