Nov 4

Visarno: resoconto di venerdì 1° Novembre

Ippodromo VisarnoIn una splendida giornata di tepore afroautunnale la principessa fiorentina Ortensia Gual ha sfidato l’orgogliosa pluridecorata regina di Toscana, Orleans OM, in un miglio vibrante e mozzafiato ,affermandosi con pieno merito, in coppia con il talentuoso gentleman Lorenzo Alessi, in 1.12.9.Nel Premio Azienda Agricola Silvano Caparrini,un invito gentleman per anziani,dotato di euro 12.100 sui 1600 metri,Orleans OM,guidata dal Presidentissimo,strappava in 1.13.4 per riuscire a prendere il comando della corsa davanti ad Ortensia Gual,a Oddone MP e ad Indy Kronos,con Lex Wise che muoveva incautamente per corsie esterne.28.8 il primo quarto,29.1 il secondo,1.12.3 il chilometro.Cesare Meli decellerava leggermente l’andatura di Orleans OM in 14.9 e 14.7 nell’ultima curva,quando Ortensia spostava minacciosa dalla sua scia.In dirittura d’arrivo OrtensiaGual staccava ai 150 metri per imporsi nettamente in 1.12.9.L’esperto ed inossidabile Indy Kronos veniva a battere Orleans OM per la terza moneta, mentre la quarta se l’aggiudicava Lex Wise. Piu’ staccati sopraggiungevano Marozia Deimar e Oddone MP.Per Ortensia Gual, pupilla dell’appassionata famiglia Ciappi quindicesima affermazione in una carriera condita da ben 32 piazzamenti per un ricco portafoglio pari a euro 158.534. La 5 anni indigena,frutto del mirato incrocio fra il Derbywinner Uronometro e Cuvressan Gual,dotata di un fisico atletico,molto ben proporzionato,si prospetta chiaramente come una futura fattrice grazie agli importanti requisiti agonistici e genealogici.Molto soddisfatti gli spettatori toscani intervenuti,che nella giornata hanno riversato un buon numero di scommesse,linfa vitale per la nostra ippica,sempre in grado di affascinare con i trottatori di qualità il suo fedele pubblico.

Questa news è stata letta 326 volte dal 4 Novembre 2013