Dic 6

Arcoveggio: resoconto corse di giovedì 5 dicembre

Ippodromo BolognaSeattle Bi si aggiudica il clou per verdi speranze.Giovedì nel segno dei puledri all’Arcoveggio, con un sestetto di giovani virgulti impegnati sul miglio ed il pronostico affidato a Secretariat, pupillo di Lorenzo Baldo dal nome altisonante e assai stimato in scuderia, il quale, una volta conquistato il comando sull’errore di Samba di Azzurra, ha gettato alle ortiche il ricco compenso sbagliando a sua volta e lasciando in lotta un labile Sea Point Jbay e Seattle Bi, quest’ultimo a segno in 1.17.2 agli ordini di Marco Stefani per il training di Valter Castellani, con Santa Luzia terza non lontana.
Apertura dalle scarse emozioni con Roberto Vecchione sostituto di Gubellini in sediolo a Pivieressa Jet, plebiscitaria favorita e facile vincitrice nei confronti di Paciugo e Pedro Almodovar alla media di 1.15.0, poi, alla seconda, testimone alla leva 2011 e ancora Vecchione sugli scudi grazie a Samara Jet, una convincente allieva di Holger Ehert che ha spaziato da leader in 1.16.0 davanti a Sassegna Spritz e Sabrina mentre alla terza cambiano i fattori tecnici, tre anni e distanza allungata, ma non il risultato, ancora Vecchione a segno ed ancora un allievo di Ehlert sul gradino più alto del podio, il rientrante Re Robintor, che ha respinto in 1.16.0 i reiterati attacchi del favorito Ramadan Jet, con Rienda Suelta al terzo posto. Turno per gentleman al sopraggiungere della quarta corsa, un miglio riservato alla leva 2010 che ha visto il ritorno alla vittoria dopo qualche tempo del decano dei “puri” bolognese, il celeberrimo Avvocato, alias Giancarlo Masetti, oggi in sediolo ad un lanciato Ready Wind che ha in poche battute sottomesso la leader Rania De Gloria varcando in solitaria il palo a media di 1.18.0 davanti alla stessa Rania e al sempre più convincente Ragensbourg, poi Lion By Pass e Gianni Targhetta, in 1.16.0 nell’handicap posto come quinto evento pomeridiano, con tutto lo start ad occupare il podio, Idillio Max al secondo posto, ed al terzo, il metronomo Guinnes, mentre alla settima Provenza ha suggellato la sua quinta vittoria a seguire sotto l’egida di un ispirato Andreghetti, davanti a Pickering e Polaris As, al ragguaglio di 1.16.0, chiudendo con Newyork Newyork, ben coadiuvato da Lorenzo Baldi, accorto nel reperire varchi interni utili per battere Natalina Wise e Ollolai.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

DOMENICA 8 DICEMBRE ore 14.25 Giornata Gentlemen-Trofeo C.R.I. Per i bambini "Laboratorio LEGO" e animazioni HippoBimbo-SoloEventi; per tutti degustazione di Crepes dolci.

ORE 15 GIOVEDì 12 CORSA TRIS;
DOMENICA 15 CORSE, animazioni HippoBimbo e degustazione.

HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30.

Questa news è stata letta 460 volte dal 6 Dicembre 2013