Gen 13

Visarno: resoconto di venerdì 10 Gennaio

Ippodromo VisarnoNella centrale per i tre anni sul miglio,il Premio Norberto Napolitano(euro 12.100),venerdì 10 Gennaio 2014,Secretariat ha confermato al Visarno l’ottima valenza del proprio prospetto, vincendo in 1.15.4 sui 1600 , ad una settimana di distanza dalla sua prima affermazione fiorentina,colta in 1.16.8 sulla media distanza. Questo successo a seguire, per il figlio di Ganimède e Venella Gius,è il sesto su 12 corse disputate in carriera.Per Secretariat finora non ci sono stati compromessi,o vince o esplode in rottura. In partenza Scintilla MP respingeva in 13.7 l’assalto di Saquila,che si sistemava seconda davanti a Silent Shadow,Skylark EK e Secretariat. La capofila passava il primo quarto di gara in 28.5 ed i 600 in 44.7, quando Secretariat, in coppia con il promettente Antonio Velotti, spostava e si portava al largo di Scintilla MP,per superarla al KM cronometrato in 1.16.1. L’allievo di Lorenzo Baldi sparava 400 metri in 29.3 e chiudeva agevolmente la partita con 15.3 per la dirittura d’arrivo, 1.15.4 il suo ragguaglio chilometrico. La giallorosa Saquila, veramente encomiabile per la sua costanza di rendimento ad alto livello, conquistava ancora il secondo posto dietro Secretariat, lasciandosi alle spalle Silent Shadow, Skylark EK e Susanna OP, che forse aveva osato piu’ del dovuto, opponendosi in partenza a Saquila.Il favorito Secretariat pagava il minimo al betting,soltanto euro 1,25. Nel Premio Azienda Agricola Lungaiano, il potente anziano Illy Pan, ennesimo figlio di qul mostro di razzatore che risponde al nome di Ganyméde,accoppiato all’esperto Michele Canali,girava di fuori lungo l’intero percorso e nella fase finale s’imponeva autorevolmente sulla battistrada Nevera e su Leticia Bi in 1.14.6.Nel prossimo convegno di corse, che si svolgerà domenica 12 Gennaio 2014, con inizio alle ore 13,40, Firenze omaggerà l’Az Agr Villa Liana .

Questa news è stata letta 424 volte dal 13 Gennaio 2014