Gen 16

Visarno: resoconto di mercoledì 15 Gennaio

Ippodromo VisarnoIn una giornata invernale, ma luminosa e tiepida, il pubblico gigliato,in buon numero, è accorso al Visarno ad assistere mercoledì 15 Gennaio 2014 ad una giornata di corse piena di spunti interessanti.Al centro del convegno il Premio Scuderia Bolgheri,un handicap ad invito per 9 trottatori anziani , distribuito in due nastri, rispettivamente a 2060 e 2080 metri,con un portafoglio di 11.000 euro.
L’esperto Navacoss conquistava il comando in un comodo 15.8 e lo cedeva ai 200 metri al piu’ quotato Paride,allo steccato si sistemavano Patroclo FKS, Ovy Rob e Picolit.Primi 600 metri in 46, passaggio agli 800 in 1.00.7,allorquando Federico Esposito spostava dalla corda Narciso VL con in schiena Primula d’Esi e risaliva ai fianchi del battistrada.Il primo chilometro era superato in 1.16.2,dopodiché Paride sciorinava 600 metri di buona velocità in 43.1 per far pesare al dichiarato rivale Narciso VL il peso delle corsie esterne, ma il portacolori della Wave non faceva una piega e sferrava un attacco spettaccolare sull’ultima curva in 13.5.Paride resisteva ancora all’ingresso della retta d’arrivo e duellava con Narciso VL,che ai 60 metri finali riusciva a superarlo,vincendo in 1.14.6.Al terzo posto il sempre positivo Navacoss precedeva Ovy Rob e Picolit.Niente da fare per le stimate Primula d’Esi e Niagara Lux,in rottura invece Olimpionico. Alta la quota vincente di Narciso VL,ennesimo figlio di Ganyméde, euro 9,55. Fra i tre anni del Premio Daguet Rapide Sil Down Slid SM incorreva in una spiacevole rottura, che toglieva il sale della corsa, cioè la prevista sfida fra la vessillifera della Bellosguardo e la qualitativa napoletana Samara Jet, che volava in testa in 13.6 dal bordo dell’ala,per poi controllare facilmente la corsa ed affermarsi facilmente in 1.17.9. Domenica 19 Gennaio 2014 al Visarno si effettuerà il prossimo convegno di corse, con inizio alle ore 13,45.

Questa news è stata letta 967 volte dal 16 Gennaio 2014