Gen 24

San Rossore: presentazione della giornata di domenica

Ippodromo San RossoreGrande giornata d'ippica a San Rossore con i primi Gran Premi in ostacoli della stagione. La GRAN CORSA SIEPI DI PISA (Gruppo 3 - 4.000 metri) è giunta alla XXIX edizione, la 18^ dalla ripresa di questa corsa nel 1996 dopo 18 anni di interruzione. La coppia Y ME REBELO - SATWA DUKE partirà con i favori del pronostico. Raffaele Romano lascia il fido Satwa Duke per salire su Y Me Rebelo dopo che questi ha sconfitto il compagno di colori recentemente sulla pista. SALAR FIRCROFT ha ritrovato la via che porta al successo in coppia con Silvain Mastain che sarà di nuovo suo partner. Tutti dovranno, però, fare attenzione a RABBIT WELL perché l'allievo di Josef Vana migliorerà sicuramente dopo la prova di rientro. Debutto italiano per MOUFATANGO reduce da due affermazioni inglesi in siepi.
A partire da questa giornata, su richiesta degli operatori ippici e dopo autorizzazione ricevuta dagli organi competenti, il percorso in siepi viene modificato. Nel primo giro saranno affrontate le diagonali mentre il giro conclusivo comprenderà la retta opposta e la curva di destra. Questa la planimetria del tracciato in SIEPI.
La Corsa Siepi dei 4 anni è una listed sui 3.500 metri e sembra un affare tra MONELLO e INDOVINO. A Milano Indovino ha sempre preceduto il rivale che si è preso più di una rivincita a Grosseto dove però il cavallo di Contu non si è proprio ritrovato e lo ha dimostrando tornando alla vittoria a Pisa. Da seguire con interesse il debutto italiano di BARCELONA. Questa la planimetria del tracciato in STEEPLE.
In piano la corsa di maggior qualità è il premio Silvio Parravani, condizionata per i velocisti nel quale le femmine CHIARA WELLS e GIRL OF IPANEMA sfidano PRIDE AND JOY, uno dei migliori specialisti in Italia. Buona la prima italiana di CRACKING CHOICE che dopo la sabbia romana prova l'erba di San Rossore.
Chiusura con un bellissimo handicap sui 2.200 metri, il premio Lions Club Certosa, con 14 cavalli al via. RIEN A FAIR, se non troverà eccessiva la distanza, è senza dubbio uno che conta. IL ROMITO partecipa a questo handicap sulla scorta di buone prestazioni in condizionata. ASER ha un peso "velenoso", CAPOCACCIA è in forma spettacolare così come AVIGNO. Corsa incertissima.
Per il pubblico:
- Ippica a TUTTO sport: Tecniche di difesa personale e Pallavolo
- animazione a IPPOLANDIA: laboratorio creativo giochi
- DIETRO LE QUINTE per vedere i protagonisti delle corse da vicino
- degustazione di PASTA AL CINCHIALE offerta dai signori Gorini
- prenota il tuo MENU' ONLINE al Ristorante Ippodromo
PROSSIMA GIORNATA DI CORSE GIOVEDI' 30 GENNAIO - INIZIO ALLE 14.00

Questa news è stata letta 1149 volte dal 24 Gennaio 2014