Gen 27

Visarno: resoconto di domenica 26 Gennaio

Ippodromo VisarnoDomenica 26 Gennaio 2014, il Visarno presentava al pubblico fiorentino un interessante convegno dedicato alla scuderia Kyra di Anna Maria Salvini.Nove cavalli al via nella centrale,una condizionata per tre anni sul miglio munita di 12.100 euro.La qualitativa Samara Jet in 13.1 lottava per scavalcare in partenza Saquila,che precedeva allo steccato Silent Shadow, mentre Scintilla MP sbagliava,estromettendosi.28.4 il primo quarto,il suntuoso Secretariat spostava in fuori e risaliva rapidamente fino ai fianchi della battistrada,che cadenzava il ritmo della corsa,45 per i primi 600,1.00.7 gli 800 metri, km in 15.6, allorquando Secretariat aumentava la sua pressione con due violenti parziali in 14.1 e 13.9,che impegnavano seriamente l’allieva di Francesco Facci,che riusciva comunque ad entrare in vantaggio sulla dirittura d’arrivo sul dichiarato rivale.A 70 metri dal palo Antonio Velotti chiedeva un ultimo sforzo a Secretariat,che passava sull’ottima Samara Jet e chiudeva il suo trittico di vittorie fiorentine in 15.6,per un ragguaglio chilometrico di 1.14.5. La tosta Saquila controllava il finish di Susanna OP,mentre Silent Shadow precedeva Samba Bi e Sincera Effe.Per il figlio di Ganymède,allenato da Lorenzo Baldi,si tratta della settima affermazione in carriera su 13 corse disputate con il nuovo record di 1.14.5 ,ma è indubbio che la vittoria di oggi sulla forte Samara Jet,una delle migliori femmine di tre anni in circolazione, ottenuta dopo percorso oneroso all’esterno e con 600 metri conclusivi in 43.6, rappresenti una conferma importante del valore di questo giovane trottatore rispetto le aspettative dello staff, che lo ha in cura.Mercoledì 29 Gennaio si disputerà il prossimo convegno di corse dalle ore 13,50.

Questa news è stata letta 437 volte dal 27 Gennaio 2014