Feb 25

E' di Manuel Porcu la Ribot Cup 2014

Ippodromo San RossoreDomenica 23 febbraio settima edizione della Ribot Cup. Il torneo riservato ai giovani fantini sotto i 25 anni permetteva di vedere all'opera a San Rossore, oltre ad alcuni dei migliori italiani, un francese, un irlandese e due inglesi.
Le corse sono state belle e spettacolari con Manuel Porcu che andava subito in rete con Nonno Richi nella prova per velocisti davanti a Collera (Soufyen Moulin) e Notripforcats (Connor King).
Il secondo atto delle Ribot Cup vedeva protagonista l'inglese Lewis Walsh che prendeva il comando con Military Device. In retta cercava di sfuggire all'affondo di Cherry Street che, con Antonio Fresu, era però implacabile. Il terzo posto veniva conquistato dall'outsider Dalacara che regalava preziosi punti a Manuel Porcu.

Nell'ultima corsa i quattro ospiti monopolizzavano il marcatore occupando i primi quattro posti. La retta era entusiasmante e vedeva il leader Tornabuoni respingere i reiterati attacchidi Ivo Dzima con Lewis Walsh. Sul traguardo Connor King confermava quanto di buono si era detto su di lui: il diciassettenne irlandese ha la stoffa del grande fantino e lo ha dimostrato a ripetizionenelle tre corse pisane. Al terzo posto concludeva Tagliavini (Moulin) e al quarto Direct Drive (George Chaloner).

La classifica finale vedeva così composto il podio:

JOCKEY ------------ NAZ - P.
1) Manuel Porcu -- ITY - 25
2) Connor King -- IRE - 22
3+) Luis Walsh -- GBR - 20
3+) Soufyane Moulin-FRA - 20

Questa news è stata letta 900 volte dal 25 Febbraio 2014