Mar 7

Sabato a Vinovo, Carnevale, Mercatino e festa della Donna

Ippodromo TorinoCi saranno tantissime maschere allegoriche sabato 8 marzo per il ritorno del Carnevale all’ippodromo di Vinovo. Il tutto con l’importante contorno di un mercatino dell’artigianato e dell’hobbistica al quale hanno già dato l’adesione più di una quarantina di espositori.

Per tutte le donne presenti un simpatico omaggio.
Per il Carnevale all'ippodromo di Vinovo è stato organizzato un programma d’eccezionale valore culturale. Nel sostegno della tradizione si concentreranno sul parterre dell'ippodromo le maschere di ben 15 cittadine piemontesi, dell'hinterland torinese, una del cuneese ed una del vercellese. Nello specifico Vinovo, padrone di casa, presenterà La Bela Polajera e Cucaeuv; Scalenghe proporrà il Conte Gualfredo de Folgore e contessa Elsa Giuseppina; Orbassano con Pulentè e la Bela Pulentera; Coaze con Lu Vej e la Veja; Candiolo ha aderito con la bela Butunera e el Casadur e poi Beinasco con la rappresentanza dei Polesani. Ci saranno inoltre le maschere allegoriche di Chieri, Grugliasco, Carmagnola, Torino Bertolla, Vercelli, Pianezza, Busca, Collegno ed altre sorprese dell’ultima ora.
Ogni gruppo folkloristico presente sarà abbinato in sorte ad un cavallo e con questo meccanismo sarà consegnato un trofeo per la “Maschera del Carnevale dell'ippodromo 2014”, titolo che dovrà essere rimesso in palio nel 2015.
Dal punto di vista tecnico da vedere le 8 amazzoni in pista che si sfideranno nel Premio Festa della Donna con le piemontesi Michela Racca, Manuela Proli, Carlotta d’Agostino e Laura Burocco a sfidare le altre driver provenienti da Lombardia e Toscana.
La corsa più qualitativa del pomeriggio sarà invece per ottimi 4 anni. Marco Smorgon su Revillon, giovanni Fulici su Robinia e Santo Mollo su Radiofreccia Fi sono i maggior candidati a ritirare il premio per il vincitore offerto dal Comune di Vinovo consegnato dalle maschere allegoriche cittadine la “Bela Pulajera e Cucaeuv”.
Per un programma ancor più coinvolgente per il pubblico ecco nascere anche il "Mercatone di Carnevale", una fiera espositiva che presenterà prodotti di qualità di ogni tipo dedicata soprattutto all’artigianato e all’hobbistica. Saranno però presenti anche stand di prodotti gastronomici di ogni tipo. Un simpatico “mercato” che funge da biglietto da visita per un altro grande evento commerciale, fissato per il 22 marzo: il “Gran Premio dei Curiosi”, destinato agli hobbisti ed alla creatività dell'artigianato piemontese.
L’ingresso all’ippodromo di Vinovo è sempre gratuito per tutti a partire dalle ore 13,00. Le corse inizieranno alle ore 14,50.

Questa news è stata letta 502 volte dal 7 Marzo 2014