Mar 7

Arcoveggio: cadetti ad alta velocità e lady

Ippodromo BolognaCorse di DOMENICA 9 MARZO 2014: PREMIO"FESTA DELLA DONNA-Trofeo S.Komen Italia" CON MOSTRE D'ARTE, MODA E ATTRAZIONI DEDICATE ALLE SIGNORE; BURATTINI E ANIMAZIONI HIPPOBIMBO-SOLO EVENTI, LABORATORI SUL CAVALLO E BATTESIMO DELLA SELLA dalle ore 14.30.

Domenica dai preziosi connotati tecnici all’Arcoveggio, con i quattro anni protagonisti del clou e le amazzoni impegnate in due equilibrate manche riservate agli anziani, il tutto condito da un palinsesto godibile sin dal prologo che propone un miglio per tre anni dalle concrete forme.

La disamina della divertente giornata festiva inizia, noblesse oblige con le amazzoni e le due prove che le vedono in scena, la prima, posta come terzo round pomeridiano è un miglio affollato e dall’omogeneo campo partenti e offre a Michela Rossi e Orlando Blue un’eccellente chance di vittoria in virtù della grande forma palesata dal sei anni allenato dal marito Salvatore Valentino, in alternativa, l’ardente Mercury Roc con la giovane Carlotta D’Agostino e l’esperto Loredan, reduce da un poker di successi in sequenza sempre con la professionale Chiara Nardo in regia. Più difficile per le altre coppie, anche se il ritrovato Principe Ross trova in Michela Racca una partner di talento e dalla proverbiale accortezza tattica e Neverland Dl ritorna al nord accompagnato da Iolanda Iannaco per rinverdire il ricordo di una festosa estate romagnola.

Qualità ed incertezza anche nell’handicap, con una ricca borsa in palio ed il pronostico a chiamare al proscenio il compagno di viaggio di Neverland Dl, quel Maraja che giunge sotto le Due Torri confermando la vocazione da globe trotter che lo vede impegnato in lungo e largo per la penisola senza disdegnare incursioni oltralpe e che oggi avrà nella signorina Iannaco una compagna di avventura dai solidi fondamentali ed in Ontheroad Again e Chiara Nardo avversari esperi e dall’indiscusso feeling con lo schema. Sulla scorta di un recente successo, merita attenzione anche Novella Ovi, carta di Giovanna Bortolanza con il lanciato Andrea Sarzetto al training, mentre Osiride Ron torna agli ordini di Michela Rossi e mira senza mezzi termini al ben remunerato podio felsineo.
Giusto il tempo di premiare le lady e subito in pista ad ammirare il sestetto di quattro anni impegnati nel clou, due i giri da percorrere con un mix dall’elevata caratura che vede il lombardo Roger Prav di nuovo all’Arcoveggio dopo il successo della passata domenica e sfidato da avversari tutt’altro che malleabili ad iniziare da Rincope Jet, un allievo di Vincenzo Tufano che indossa la giubba della veneta Scuderia D’Altemps e testa la condizione dopo una lunga sosta cui è seguita l’inopinata rottura nell’Andreani ad Aversa e Rufoli Lung, primaserie che torna alle gare dopo un 2013 passato a mietere buona messe in terra Scandinava, mentre tra gli altri spicca la velocista Raffle Lb, giumenta di classe che dopo un primo scorcio di carriera a casa Baroncini è entrata alla corte di Jerry Riordan con malcelate ambizioni d’elite.
Sette esponenti della leva 2011 aprono le danze allo scoccare delle 14.30 con Sarule chiamato a confermare un recente assunto vittorioso e Shakira Maio ad inseguire il podio assieme a Sunrise Dancer e Suza D’Aghi, poi, Ready Wind e Rachele Trio a dibattere sulla breve per una sfida tra i top driver bolognesi, Andrea Farolfi e Marco Stefani. Testimone ai gentleman la cui prova è incastonata tra le due sfide in rosa, cadetti in pista e pronostico per la regolarista Rania De Gloria allieva di Valter Castellani affidata a Monica Gradi mentre Romanza Jet trova in Michela Rossi l’accompagnatrice ideale per ambire al ruolo seconda forza della sfida, per chiudere con Santiago Gim e Mannu Del Pino, moderata prima scelta il più giovane alla settima, certezza assoluta il vecchio fighter alla ottava.

Prossimi appuntamenti:
GIOVEDì 13 ore 14.25;
SABATO 15 CORSE E ANIMAZIONI HIPPOBIMBO (SI CORRE SABATO E NON DOMENICA 16).
HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30.

*********************************************************************************************

Festa della Donna”... il giorno dopo ! all'Ippodromo di Bologna

La giornata è dedicata all’Associazione Susan G.Komen Italia "onlus- per la lotta ai tumori del seno"
Domenica 9 Marzo dalle ore 14:30
UN POMERIGGIO FRA SPORT, CAVALLI, ARTE, MODA & CULTURA, CHIACCHIERE E MONDANITA’

Ingresso gratuito e animazioni dedicate a tutte le donne !

Con il Patrocinio del Quartiere Navile-Comune di Bologna

La “Festa della Donna” si ripropone all’Ippodromo Arcoveggio di Bologna, posticipando i festeggiamenti al giorno festivo, domenica 9 marzo dalle ore 14.30 .

L’appuntamento è ormai molto sentito dalle numerose spettatrici, che ogni anno si ritrovano all’Ippodromo per passare un piacevole pomeriggio in compagnia non solo dello sport e dei cavalli, ma anche dell’arte, dell’intrattenimento, della moda e della cultura al femminile. La giornata anche quest’anno ha un’importante finalità sociale: è dedicata all’Associazione Susan G. Komen Italia – per la lotta ai tumori del seno(www.komen.it | www.raceforthecure.it)

L’entrata è gratuita per tutte le signore, che in più troveranno tante attrazioni “al femminile” ...

Questa news è stata letta 583 volte dal 7 Marzo 2014