Apr 18

Vinovo: G.P. Costa Azzurra - Trofeo Trotto&Turf

G.P. Costa azzurraDomenica 20 aprile, Pasqua - G.P. Costa Azzurra

Trofeo Trotto&Turf

m. 1.600 – Gruppo 1 – 132.000 Euro

L'evento di maggior spicco della stagione torinese si traduce in una spettacolare sorpresa pasquale con la dichiarazione dei partenti che si è concretizzata in una notevole conferma di adesioni anche internazionali.

Nel “Costa Azzurra 2014” c'è Mack Grace Sm il campione in carica in prima fila che con il numero 6 condizionerà palesemente il pronostico.

C’è poi la presenza dell'italiano di Francia, Oropuro Bar che ripropone il diritto a sognare del trotto torinese. Luigi Truccone, allevatore e proprietario del sauro (con l'imprenditore Roberto Bruera), agita orgogliosamente il proprio vessillo "Il Costa Azzurra l'ho vinto come proprietario e come allevatore. Sarei felice di fare tris". Ma tutta la prima fila è impressionante per qualità e pretese, con Owens Cr all'interno di re Mack Grace, con la solidissima Oibambam Effe all'interno di entrambi, con Napoloen Bar al 2 (guida di Enrico Bellei) e sicuramente in grado di evitarsi il percorso sempre all'esterno del Gran Premio Campo di Mirafiori vinto una manciata di giorni fa su questa pista proprio da Mack Grace Sm. E poi all'esterno di tutti ecco l'irripetibile Linda di Casei, che nonostante l'età (8 anni) continua a sbalordire, perché è fresca come una puledrina. In seconda fila c'è la francese Union Life non travolge per l'ardore dei risultati, ma all'ultima uscita ha stabilito il proprio record di velocità e viene affidata al diavolo belga Jos Verbeeck. Viene a Torino per tastare l'aria che si respira con i migliori indigeni, visto che tutti i partenti, i favoriti ma pure i pretendenti di seconda fascia, accettano questa gara perché - risultato a parte - la considerano il trampolino di lancio ideale per tentare poi la sorte nella classicissima del trotto italiano, quel Gran Premio Lotteria che sarà in programma ad Agnano il prossimo 4 maggio.

In sintesi, un Costa Azzurra azzeccatissimo nel calendario e vero magnete del meglio d'Italia, con la sola esclusione per Pace del Rio che Santino Mollo presenterà ad Enghien il prossimo 19 aprile con l’intento di partecipare poi anche lui al Lotteria.
L’ippodromo di Vinovo come sempre per il suo Costa Azzurra si vestirà a festa e non mancheranno le attrazioni collaterali. Tornerà dopo qualche anno in ippodromo Giuseppe Raggi, il Conte Verde, con i suoi cavalli recuperati da fine nefasta ed ospitati nelle strutture dell’Associazione “La Terra dei Cavalli” a Leinì. Sarà il Conte Verde con la sua corte in costume medievale ad aprire la sfilata dei cavalli partecipanti al Costa Azzurra. I cavalli dell’Associazione saranno poi a disposizione dei bambini nella zona verde dopo la tribuna per un battesimo della sella organizzato dagli istruttori Fise dell’associazione stessa.
Sul parterre un importante e variopinto mercatino dell’artigianato, dell’hobbistica e della gastronomia nel quale si potranno trovare sorprese e raffinatezze di vario genere.
All’ingresso del parco giochi faranno bella mostra di sé due piccoli pony che accoglieranno adulti e bambini con una bella sorpresa. Sarà possibile farsi fare una foto vicino ai cavallini e vedersela poi recapitare sulla propria mail grazie all’organizzazione di HippoGroup Torinese.
Ad ogni bambino sarà consegnato un palloncino colorato e sarà attivo il parco giochi con i gonfiabili gratuiti.
Per raggiungere l’ippodromo di Vinovo a partire dalle ore 14,30 sarà operativa la navetta gratuita in partenza del Capolinea Drosso della Linea 4 in Corso Unione Sovietica.

Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti. Inizio delle corse attorno alle ore 15,00.

Altre info su www.ippodromovinovo.it

Questa news è stata letta 648 volte dal 18 Aprile 2014