Apr 27

Siracusa: resoconto delle corse di Venerdì 25 Aprile

ippodromo mediterraneoE’ un arrivo ferratissimo a decidere il Premio Mir Lussac, centrale del convegno di oggi all’ Ippodromo del Mediterraneo. A dare spettacolo al fotofinish sono stati New Jear’s Day e Ottaviano Augusto. Sono loro a scatenare il delirio dei migliaia di visitatori, giunti in occasione della Festa della Fragola. Tra le urla di incitamento risonanti dalle tribune, Sebastiano Guerrieri e Daniele Scalora, ingaggiano un serio duello. Ai 250 metri conclusivi, mettono le mani alle fruste per portarsi a casa il premio Mir Lussac. Seppur per un soffio, ci riesce il primo, che in sella appunto a New Jear’s Day, viene decretato vincitore dopo la disamina della fotografia da parte dei commissari di gara. Un grande applauso è scattato anche per Disappear, che ha difeso con i denti la terza moneta per tutta la dirittura d’arrivo.
Tornata su distanza ideale, Alca Fulmine trova la soluzione nel discendente abbinato al premio Pepper. Il giovane allievo di Carmelo Stracquadanio, riesce a prevalere su Alta Dimensione, che scende, rispetto all’ultima uscita, di un gradino il podio e su un Palazzo Braschi approdato a Siracusa con un ottimi presupposti.
E sarà ancora il vincente connubio tra fragola e galoppo ad animare i convegni previsti nei giorni 1 e 3 Maggio, nella multifunzionale struttura di Contrada Maeggio

Questa news è stata letta 515 volte dal 27 Aprile 2014