Mag 28

Capannelle: presentazione delle corse di venerdì 30 maggio

Ippodromo CapannelleI due anni protagonisti tutti da gustare, lunga distanza dei 1400 metri e tanti al via: 20 in due corse. Chiude la giornata la corsa Tris, spettacolo e incertezza sul miglio,ecco un altro bel venerdì pronto per gli appassionati e in attesa del gran finale elitario di lunedì due giugno. Sarà la tris che è anche quartè e quintè a chiudere il pomeriggio, non manca mai una corsa tris a capannelle. Tuttavia saranno i due anni a calamitare la attenzione, una chicca le due prove, divisi per sesso, previste sui 1400 metri, una delle primissime occasioni per vedere all’opera i due anni su una distanza inedita per la stagione e molto lunga, quella dei 1400 metri. Si tratta di due corse che sovente hanno lanciato futuri protagonisti importanti nel proseguo della stagione. Le femmine saranno sette e i maschi in 13, tutti rigorosamente debuttanti e quindi tutti ovviamente da scoprire ed è questo il bello del turf. Lo spettacolo tradizionale lo regaleranno i protagonisti della tris, in 13 sul miglio della pista piccola e tutti tre anni e oltre. Difficile fare scelte grazie ad una scala che parte da Monister e prosegue con Linus Pauling e poi ancora con Pachito, Ercole, Angry Kitten, Mujahidofcaffeina, San Mambo, Keplero. Sarà spettacolo in un pomeriggio che ci offre tre handicap, due prove per esordienti di due anni, una vendere e una reclamare. Una volta in azione la pista dritta, tre ciascuno quella piccola e quella all weather con distanze che andranno dai 1200 ai 2200 metri.

Questa news è stata letta 480 volte dal 28 Mag 2014