Giu 4

Arcoveggio: ospiti campani sfidano la Stella

Ippodromo BolognaDopo il bagno di folla del caldo “lunedì da leoni” con un sorprendente GP Repubblica, relativa super-suite tecnica a corollario, nonchè successo di scommesse sul campo, ecco un altro bel giovedì all’Arcoveggio, il penultimo di un’intensa prima parte di stagione bolognese, in attesa che i riflettori illuminino dal 28 giugno l’anello del Savio in quel di Cesena.
Primattori di un divertente itinere agonistico, i tre anni daranno vita al centrale di giornata, un miglio che ha radunato dietro le ali dell’autostart sette agguerriti esponenti della leva 2011 capeggiati dal campano Solo D’Asolo, uno stimato allievo di Marcello Vecchione che sale in Emilia per testare forma e feeling con la pista dopo aver scalato le categorie tra Aversa ed Agnano e che oggi troverà nella proposta di Alessandro Gocciadoro, Stella di Azzurra, una valida avversaria, mentre Suerte’s Cage e Selva Jet sembrano le più probabili alternative sul podio, con Supermar outsider nonostante il buon numero e la guida di Beppe Lombardo Jr.
Alle 14.55 folla pista con dodici tre anni ancora a secco di vittorie in carriera e la deb Summer Bi chiamata a confermare l’eccellente trial di qualificazione, prova che ha lasciato piuttosto soddisfatto il trainer veneto Massimo Trevellin, mentre l’ottima lady di casa Gocciadoro, Sinead Prad, cerca il successo dopo un double di piazze d’onore ottenute ad ottime medie cronometriche. Alla seconda, ottimi cadetti ad assecondare l’agonismo dei gentleman per un possibile match RosaPallida/Zaccherini vs Rea Silva/Monica Gradi, mentre Reflex Grif e Canali assieme all’inedito duo Ronaldinho Tres/Colantonio trovano posto tra i più seri candidati al podio bolognese nel caso di debacles dei più attesi. Si continua nel segno dei quattro anni con Ramadan Jet e Andreghetti plebiscitari favoriti della terza su Romina Ama e Vecchione e Rughy Delle Selve con Lorenzo Baldi, poi, alla quarta, anziani dall’acclamata esperienza si sfidano sui due giri di pista con Lanario Jet e Tommaso di Lorenzo probabili leader al via e favoriti tecnici su Phoenix Etoile e Andreghetti, mentre nella quinta di nuovo gli anziani ma con nastri e distanza allungata a confondere le acque di nebuloso pronostico e l’incognita campana Player Model possibile lepre e gli specialisti Osiride Ron e Padania Zeta ad inseguire. Eccellente livello e starting list assai omogenea alla settima, miglio che chiama all’impegno ancora gli anziani, con il cronometro a sancire medie di tutto rispetto per le presenza di Piro Piro Jet, di Privacy De Gloria e, in prima fila, del vincitore classico Mastro Lollo, mentre l’esordio degli aspiranti allievi sotto le Due Torri chiuderà il giovedì in un clima di totale incertezza e diffusa curiosità, con Iari Ref ad accompagnare il fratello d’arte Manuel Pistone al primo impegno agonistico di una promettente carriera.

Prossimi appuntamenti: DOMENICA 8 GIUGNO ore 15 con LABORATORI & animazioni HIPPOBIMBO, MAXIGONFIABILE e GIOCHI nel parco, sorprese e gadget; GIOVEDì 12 (ultima riunione prima della pausa estiva).

HIPPOSPORT MULTISALA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE: APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN DALLE 13.

Ore 15

DOMENICA 8
PREMIO 50° GIORGIO MORANDI

Ore 15

GIOVEDì 12
Premio dell’Estate

...E ARRIVEDERCI A SETTEMBRE !

************

SABATO 28 GIUGNO APRIRà L'IPPODROMO DI CESENA

Questa news è stata letta 482 volte dal 4 Giugno 2014