Giu 4

Capannelle: galoppo in ferie arrivano i primi G.P. di trotto

ippodromo RomaComunicato Stampa - Martedì 3 Giugno 2014 L’attività del galoppo all’ippodromo Capannelle con l’inizio del mese di giugno si ferma per la tradizionale pausa estiva. Fino a inizio settembre i purosangue, che hanno tenuto alta l'attenzione con i grandi appuntamenti delle primavera, saranno impegnati altrove e l'impianto, quest’anno per la prima volta, rimane dominio dei trottatori. Per loro doppio appuntamento settimanale (mercoledì e domenica, inizio corse h 17.00) con i primi Grandi Premi in programma domenica 29 giugno: l’atteso Triossi e il Carena.
L’inizio delle corse è posticipato alle 17 per evitare il grande caldo, con intervalli ridotti tra una corsa e l’altra, in tempo utile per chiudere con il favore della luce. “L’impianto di illuminazione con le integrazioni necessarie rispetto a quello già esistente del galoppo sarà completato entro l’anno ed il progetto è già sui tavoli dei competenti uffici comunali - ha dichiarato il direttore dell’ippodromo, ing. Elio Pautasso, che, interrogato sulla possibilità di un cambiamento del senso di corsa (da mano destra a sinistra) per l’utilizzo della pista di trotto sabato scorso ha dichiarato che “HippoGroup è pronta a esaminare il cambiamento fortemente sollecitato dalle categorie. Un articolato progetto di riassetto di molte aree dell’ippodromo – ha aggiunto ancora Pautasso – è peraltro allo studio. Sarà importante per l’organizzazione del trotto l'intervento sulla Scuderia Australia, la zona destinata ai cavalli non stanziali all’ippodromo Capannelle ma in arrivo solo per le corse. Nel piano in fase di studio si parla di quest’ultima come della scuderia di accoglienza dei trottatori, per ora alloggiati al di là della ferrovia. Con questo cambiamento ne guadagnerebbero un sensibile avvicinamento a parterre e tribune rispetto alla pista”. Il bilancio della stagione primaverile dei Grandi Premi di galoppo si è chiuso in positivo. Pautasso ha evidenziato come si possano considerare “positivi i dati riferiti a presenze di pubblico e gioco sul campo. La campagna promozionale, attraverso la radio soprattutto, ci ha dato ottimi risultati sul fronte della partecipazione. Per quel che riguarda il gioco abbiamo registrato un incremento del 12%. La flessione sul gioco esterno, che in ambito nazionale tocca purtroppo il 20%, nel nostro ippodromo è stata contenuta al 7/8%. La presenza di un qualificato cavallo straniero nel Derby, il tedesco Oil of England, in precedenza battuto da We Are, successivamente vincitrice del Prix Saint Alary, un gruppo 1, ha sancito la qualità dei nostri cavalli e un buon rating per le nostre corse”. Piste chiuse per il galoppo ma motori accesi negli uffici per la preparazione dei grandi appuntamenti d’autunno. Il Premio Longines Lydia Tesio è in programma per domenica 26 ottobre e il Premio Roma a sette giorni di distanza, domenica 2 novembre. Il trotto, quanto a grandi eventi, gioca di anticipo: la data del Derby è infatti quella di domenica 5 ottobre.

CLICCA QUI PER IL MODULO DI ISCRIZIONE AL GP TRIOSSI

CLICCA QUI PER IL MODULO DI ISCRIZIONE AL GP CARENA
http://www.capannelleippodromo.it/media/top-news

Questa news è stata letta 343 volte dal 4 Giugno 2014