Lug 4

Vinovo: sabato la notte del Nazionale

remo gas 1Sabato 5 luglio la notte del “Nazionale”. Importantissimo G.P. per i cavalli di 3 anni
Per il secondo anno consecutivo il Gran Premio Nazionale va in scena all’ippodromo di Vinovo.
E’ la corsa estiva che deve eleggere il campione dei campioni per la generazione dei tre anni. Il cavallo che arriverà al Derby del trotto di ottobre con i favori del pronostico. In palio ci sono i 220mila euro di montepremi ma anche il prestigio di una vittoria importantissima che da sola segna una carriera per un trottatore. La distanza sarà quella classica del Derby, 2.100 metri che saranno davvero avvincenti.
Al via saranno in 15 e su tutti spicca il nome di Sceicco, il campione di casa Louisiana che i coniugi Borini si coccolano dopo le vittorie del Gran Criterium e del G.P. Allevatori lo scorso anno e del G.P. Città di Napoli lo scorso mese. Il cavallo allenato da Andrea Guzzinati arriva in ottima forma al Nazionale, corsa intitolata come sempre al ricordo di Gianni Ferraris, dirigente storico della “torinese”.
Andrea resterà però ai box per un infortunio al braccio, Sceicco sarà affidato a Gianpaolo Minnucci, il driver di Varenne, che lo ha già pilotato nella vittoria napoletana. Ma Sceicco, il cavallo più forte e accreditato, avrà il numero 7 e questo complica non poco le corse. All’interno di Sceicco partiranno tutti gli avversari più agguerriti.
Con il numero 3 ci sarà Sister Dany Bar di ritorno in Italia dopo le vittorie e le grandi corse fatte in Francia. Marco Smorgon è molto fiducioso e a vincere il Nazionale questa volta potrebbe essere una femmina. Con il numero 1 Pietro Gubellini e il suo Satchmo As, con il 5 il fortissimo Specialess che Andrea Vitagliano centellina per le corse che più contano.
Ma ci saranno anche altri cavalli torinesi con Santo Mollo che presenta un cavallo emergente. Anche lui vincente a Parigi e di ritorno sulla pista che lo ha visto crescere per cercare affermarsi nel circuito che conta. Stiamo parlando di Sir Robert, il cavallo della scuderia Pentacom che negli ultimi mesi ha fatto un grandissimo progresso. In tanti sulla tribuna di Vinovo sperano che sia lui la sorpresa della corsa.
Con un difficilissimo numero 15 ci sarà poi Style By Lions, affidato a Settimio Fabio Mollo, un altro cavallo che rappresenta la forma locale.
Non solo Gran Premio Nazionale all’ippodromo, ma una serata tutta sarà da vivere con interesse.
Prima la versione al femminile del G.P. Nazionale, il Filly intitolato alla famiglia Vecchioni, storici amici dell’ippica milanese che si spostano volentieri a Torino. E’ annunciata come per il 2013 la presenza in premiazione del cantante Roberto Vecchioni, appassionato di ippica che con la famiglia abbina il proprio nome proprio da sempre al Nazionale Filly. Al via saranno in 9 con la stacanovista Seduttrice che Marco Smorgon ripresenta in pista nonostante l’ultimo numero di schieramento. Le favorite potrebbero essere Sweat Ok con Tommaso di Lorenzo e Salvia con Roberto Vecchione.
Poi alle 22,30 la corsa Tris Quarte Quinte della serata con ottimi cavalli tra cui Picone (Santo Mollo), Potenza Om (Pietro Gubellini), Principe d’Esi (Tommaso di Lorenzo) e Panzer Roc con Michela Racca.
A seguire ci sarà poi il clou della serata con il Gran Premio Nazionale Mem G.Ferraris che andrà in scena alle ore 22,55.
Tutta la “notturna al trotto” di sabato 5 luglio sarà all’insegna di un nome importante dell’ippica italiana. I Vini Rocca, della famiglia Rocca alias Scuderia Sant’Eusebio, saranno sponsor della serata con ricchi omaggi per le premiazioni al traguardo e la possibilità di degustare un ottimo bicchiere di vino con il menù speciale “piemontese” preparato al ristorante panoramico e nell’apericena nel bar centrale organizzato da HippoRistora.
Per tutti gli appassionati la possibilità di assistere in diretta alle partite dei quarti di finale dei mondiali.

Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti con le corse al trotto che inizieranno alle ore 20,50.

Questa news è stata letta 710 volte dal 4 Luglio 2014