Lug 16

Cesena: resoconto delle corse di martedì 15 luglio

ippodromo Cesena - Nicholas CagePremio Confcommercio – ASCOM SERVIZI - Semifinale Superfrustino Sisal Matchpoint - Il Superfrustino ha offerto spettacolo ed emozioni nel martedì dedicato ai giovani top driver, dieci, come da consuetudine, impegnati in cinque round agonistici all’insegna dell’incertezza e del talento, il plus che ha permesso ai partecipanti di meritare la convocazione per l’ambita kermesse cesenate. Dopo due prove interlocutorie andate rispettivamente a Santa Luzia, con il suo proprietario Nicola Del Rosso a media di 1.18.3 e a Reflex Grif, atout di Giuseppe Porzio Jr che in 1.14.8 ha debellato l’agguerrita concorrenza, alle 21.30 sono scesi in pista i protagonisti del trofeo a bordo di tre anni dalla carta spesso poco indicativa, per il successo di Scarface Tor in 1.16 con un ispirato Gaspare Lo Verde alle redini mentre la leader Sassegna Spritz offriva a Pisacane cinque graditi punti e Spark Him Lyre, in progresso rispetto all’ultima deludente performance cesenate scalava il terzo gradino del podio ben assecondata da Lorenzo Besana. Turno per anziani e classifica ancora in embrione, mossa però dal franco primo piano della ritrovata Ninfa Gas, guidata con fiducia e grinta da Francesco Facci e vincitrice dopo aver movimentato la gara debellando le resistenze di Osborne Bi, sul regolare Prodigio e su Pericolo Muttley, pedine rispettivamente di Giuseppe Porzio e Antonio Esposito, giunti tutti in un fazzoletto con la vincitrice alla significativa media di 1.14.5. Alla quinta, testimone ai quattro anni con Robin Hood Om facile vincitore con Lorenzo Besana ai comandi e la media di 1.14.7 a parlare di palese superiorità tecnica, mentre a
distacco e dopo stretta foto Risk Bieffe e Rania Rob hanno supportato i punteggi di Davide Cangiano e Vincenzo D’Alessandro. Alla sesta, nastri e doppio chilometro in un regime di massimo equilibrio con il discorso promozione ancora tutto da decidere e pennellata di Antonio Esposito in sediolo al seguito Orlando Blue, alla corda dietro al battistrada Naxos e poi in open stretch per staccare a pochi metri dal palo davanti ad un Macaone Jet in versione super e allo stesso Naxos, il tutto a lanciare il driver campano ai vertici della graduatoria e Giuseppe Porzio a giocarsi tutto nell’evento più ricco e prestigioso della serata cesenate. Ed eccolo allora il clou serale – Premio Confcommercio Imprese per l’Italia Ascom Servizi Comprensorio Cesenate, con i frequentatori dell’elite indigena Nicholas Cage e Mirtillo Rosso severamente esaminati da Obelix Np e Patriot Rl, e con lo svolgimento tattico a premiare la statura atletica di Nicholas Cage e la bravura Lorenzo Besana nel ruolo di improvvisatore, mentre gli outsider Opinion Roc e Piro Piro Jet hanno completato il podio senza peraltro riuscire nel miracolo a vantaggio dei loro partner: Michela Racca e Gaspare Lo Verde.
1.13.6 la media del vincitore e pass per Lorenzo Besana e Antonio Esposito, figli d’arte in rappresentanza di famiglie stoiche del trotto tricolore.

CLASSIFICA 2° SERATA DEL SUPERFRUSTINO 2014

Questa news è stata letta 550 volte dal 16 Luglio 2014