Lug 31

Al SavioTris e divertimento con We Love Circus e molto altro

ippodromo CesenaCORSE DI VENERDI’ 1 AGOSTO - ore 21.00 Premio I RAZZI STORE - CORSA TRIS - Venerdì all’insegna della corsa Tris all’Ippodromo del Savio, Premio I Razzi Group Cesena, saranno tredici i contendenti impegnati sulla breve distanza, un rooster da ampi sistemi ad indicare equilibrio tattico ed eccellenti individualità a disputarsi la vittoria a suon di parziali mozzafiato. Top driver del lignaggio di Vecchione e Gubellini, scendono in Riviera abbinati a partner agguerriti: Red Mile Font per il primo, Rouen As per il secondo; mentre dal training center di Castel San Pietro giungono Giuseppe Porzio con Robin Hood Om ed il conterraneo Framcesco Virzì con Raggiodisole Bigi anch’essi seri candidati al podio. Il pronostico non eslcude anche Risk Bieffe, stacanovista di casa Gradi oggi nell’inedita versione Alessio Vannucci, mentre Rublo Dei Greppi trova compito complesso cui però una favorevole collocazione tattica conferisce chance di piazzamento, le stesse che cercherà di coltivare Rea Valm, scattista di pregio ma dal carattere troppo arrendevole, sulla quale sarà impegnato Vincenzo Luongo.

Per i venerdì di WE LOVE CIRCUS si esibirà nel parterre dell’ippodromo il gruppo di artisti e stunt de “La Rosa d’Acciaio” per due interventi in costume che riecheggeranno il mondo dei pirati nel primo e l’atmosfera gotica/medievale nel secondo. La parte conclusiva della serata li vedrà in pista assieme all’amazzone Jenny Fabbri in sella a Cubano.

Il gruppo di spettacoli e stunt "La Rosa D'acciaio", nasce dall'unione di alcuni artisti provenienti dalla "Compagnia Mons Jovis", accomunati dalla stessa passione per lo spettacolo. Gli show de “La Rosa d'Acciaio” sono un mix fra scherma medioevale e moderna adattata per una maggiore spettacolarizzazione.

Le altre corse del convegno:
Un divertente palinsesto si palesa sin dal prologo, tre anni e gentleman sui due giri di pista, con Filippo Monti ingaggiato dal team Galanti per portare ad un possibile successo il progredito Socrate Gso, mentre alla seconda Saetero cercherà il pokerissimo in partnership con Pietro Gubellini. Alla terza, Premio I Razzi Store Ravenna, ancora i “puri” con Okayama Rr e Michela Rossi in fuga per la vittoria e Cristofaro Chianese ad inseguire alle redini di Old Fashion Club. Alla quarta ancora cavalli anziani dall’affidabile curriculum impegnati sulla breve, con Pepe D’Acqua e Genny Riccio in cima al pronostico su Puzzle Bi con Gubellini e Orait Starlight ospite dal nord-est con Loderer in regia. Per la sesta Reims Kronos e Rocketful Fi a dibattere sul tema vittoria per il match tra Pisacane e Guasti e alla settima, progetti di vittoria per Paris Roc e Vecchione, nonostante Paradisea Jet e Principessaprincy non partano battute e soprattutto dispongano di guide grintose e di talento come Pietro Gubellini e Marco Stefani. Chiudiamo alla ottava con Symbol Roc, altra pedina della Sant’Eusebio interpretata da Vecchione in possesso di solide chance in ottica podio.

Venerdì 1 agosto al Ristorante Trio dell'Ippodromo di Cesena, dalle ore 21:00, per la rassegna "Cuochi in Pista", andrà in scena lo show cooking di Max Poggi, chef del Ristorante "Al Cambio" di Bologna. Ricordiamo che il menù realizzato dallo chef potrà essere gustato da tutti i clienti del ristorante.
Massimiliano Poggi, bolognese doc, è fiero di definirsi “un cuoco vero”, un “animale da stufa”.
E’ sua la gestione del ristorante che a Bologna rappresenta un indirizzo storico da sempre, quando si dice “Al Cambio”, si cita un nome noto ad ogni appassionato buongustaio della città.
Max, abituato fin da piccolo a girare per la cucina di casa, fin da bambino capisce che la sua passione diventerà anche il suo mestiere. Così a soli 21 anni si lancia alla guida di questo locale, cercando di non perdere mai di vista le basi della cucina della tradizione bolognese alla quale però aggiunge vari elementi di innovazione. La sua vita, dice Max, è stata piena di rinunce e di tanti sacrifici, ma di altrettante soddisfazioni, prima tra tutte “quella di non essere mai sceso a compromessi”. “Al Cambio” la qualità è sovrana, si tratti di lasagne, di tortellini in brodo oppure della proposta in chiave moderna di sapori e aromi tratti dai ricordi dell’infanzia. Non mancano dai menu di Max Poggi anche i piatti di mare. Una cucina che diverte, appassiona e non delude mai. Vi invitiamo quindi ad approfondire le ricette nate dalla creatività di questo chef, venerdì al Ristorante Trio, dove Poggi illustrerà il menu realizzato per l’occasione di fronte alle telecamere di Teleromagna, intervistato da Paolo Morelli e da Claudia d’Angelo.

I prossimi appuntamenti di corse:

Sabato 2 agosto: GRAN PREMIO AVV. AUGUSTO CALZOLARI – TROFEO UNINDUSTRIA FORLI’ CESENA
Martedì 5 agosto: Premio OROGEL – CORSA TRIS - Semifinale Superfrustino Sisal Matchpoint -

Eventi collaterali:
Sabato 2 agosto: Nel parco giochi spettacolo di burattini per i più piccoli e il divertimento di GIOCOLANDIA
Martedì 5 agosto:
Per la rassegna That’s All Folks: I SINCOPATI

Questa news è stata letta 733 volte dal 31 Luglio 2014