Ago 3

Mediterraneo: resoconto convegno corse 2 agosto

siracusa.jpgFinalmente, Red Jasmine, La figlia di Red Rock’ s trova al Mediterraneo il suo primo successo, concretizzato nella reclamare sulla velocità che, stasera, ha impegnato i giovanissimi. Ha provato a negarglielo Neon Glitter, che sul finale di gara entra in lotta serrata con la femmina allenata da Melania Cascione. Giuseppe Cannarella, però, è deciso a voler ipotecare la centrale di galoppo e, ai 200 metri dal palo, ingrana una marcia in più che lo porta a mezza lunghezza di vantaggio sul collega Antonino Cannella. Per la terza moneta risale Belva Rara, compagnia di scuderia della vincitrice, penalizzata probabilmente da una pesante perizia. Oxford Roc, per il sulky, si trova abbondantemente a suo agio sulla pista siracusana, realizzando il miglior record finora registrato in questa stagione. Succede nel Premio Arno, una buona prova ad “Invito” , riservata a soggetti anziani. Parte bene dalla seconda fila Natale Cintrura e si porta in vantaggio giè ai primi 400 metri di gara. Da lì i giochi sono fatti, Oxford Roc gestisce degnamente la leadership e argina al psoto d’onore Pantic Slide Gsm e al terzo gradino del podio Placidaz, considerata la migliore del lotto.

Questa news è stata letta 515 volte dal 3 Agosto 2014