Ago 5

Siracusa: presentazione delle corse di mercoledì 6 agosto

trotto 11Si andrà solo in sulky mercoledì sera all’ Ippodromo del Mediterraneo. In programma un ricco e interessante convegno di sette corse con apertura alle 20.40. E’ Abbinata al Premio Michelangelo la seconda tris, una reclamare riservata a quattordici soggetti di 4 anni, dove il più affidabile risulterebbe Royal Viking, di qualità superiore agli avversari. Con la dotazione maggiore si presenta la sesta corsa. È la condizionata del Premio Artisti, dove i protagonisti saranno ancora cavalli di 4 anni. Tra i sette al via dietro le ali dell’autostarter, salta all’occhio un Regale che è reduce da un brillantassimo successo alla prima uscita. Valide alternative potrebbero essere sia Royal Cuf, che raccoglie già diversi successi su pista, sia Rob Mabel, la quale progressione potrebbe essere agevolata dalla lunga dirittura del Mediterraneo. Curiosità desta il Premio Leonardo Da Vinci. Sono tutti al debutto i giovanissimi soggetti di due anni che si confronteranno sul miglio. Tra i più attesi Talabarteria, che nonostante la seconda fila, non incoraggiante per i puledri, pare abbia lavorato bene in settimana ed è, peraltro, galvanizzata dal buon successo all’ultima uscita palermitana. A catturare l’attenzione due singolari competizioni che manderanno in pista universitari, giornalisti e amazzoni. Queste le due prove ad “invito”, in scena ad apertura e alla terza del palinsesto. Il galoppo tornerà in campo in convegno misto, con un doppio appuntamento previsto per venerdì 8 e sabato 9. C’è attesa per la prima edizione della Notte Bianca, ospitata nell’incantevole impianto di Contrada Maeggio-Spinagallo, che sabato 16 Agosto coniugherà ippica ad arte, spettacolo, gastronomia e musica con il concerto live dei “Qbeta”.

Questa news è stata letta 481 volte dal 5 Agosto 2014