Ago 12

Mediterraneo: convegni trotto e galoppo 13 e 14 agosto

siracusa.jpgSettimana ricca di eventi nella polifunzionale struttura di Contrada Maeggio-Spinagallo. Si è in attesa della I Edizione della Notte Bianca del Mediterraneo, prevista per sabato 16, che coniugherà le andature del trotto e del galoppo ad arte, spettacolo, moda, enogastronomia e soprattutto musica con il concerto live dei “Qbeta”. Già mercoledì 13 con il trotto, e giovedì 14 con convegno misto, si ritornerà in pista per lo spettacolo sportivo. È il Premio Città di Siracusa la corsa più attesa di trotto di mercoledì sera. In un invito ben confezionato per soggetti anziani, il qualitativo Noah Bi, anche se delude all’ultima uscita, resta il papabile alla vittoria. Prime alternative valide: Patria, reduce da successo e Merico, veloce e duttile. Tra le sette corse previste con apertura convegno fissato alle ore 20.45, in programma la seconda Tris, Premio Orecchio di Dionisio, riservato ai gentlemen. Pronostico che parte da Oxford Roc, che vince con record su pista, per approdare su Nikla, in ottima progressione e sul veloce Mistrà, se mantiene la leadership della corsa.
Giovedì 14, inizio riservato sempre al trotto, che ha la prova più quotata nel Premio James Bond. Piace al rientro Milagro e apertissime le piazze per il resto dei contendenti. Il galoppo, invece, si concentra sulla condizionata per anziani sui veloci 1100 metri della pista piccola del Premio Ekstraklasa. Bella prova per sprinter, dove Samitri, se ha risolto i problemi caratteriali, potrebbe mettere tutti d’accordo. Mac Lir, rodato sulla distanza, si presenta in ottima forma, mentre i front runner Super Sasha e Le Moline potrebbero fare selezione.

Questa news è stata letta 449 volte dal 12 Agosto 2014