Ago 16

Cesena: resoconto corse 15 agosto: Serata della Solidarietà

Ippodromo CesenaSerata di Ferragosto frizzante all’ippodromo del Savio, buoni spunti tecnici e clou riservato ai quattro anni, Premio A.I.P. Cesena, in cinque al via per il ritiro di Ramadan Jet e vittoria del netto favorito Redford Trgf, battistrada sul free way di Rughy Delle Selve e facile vincitore agli ordini di Max Castado in 1.15.4 con chiusa perentoria sullo stesso Rughy e su Rouge Bi, l’unica ad aver tentato la sortita esterna durante il percorso.
Gli aspiranti allievi hanno aperto le danze interpretando un referenziato lotto di cadetti, con la coppia in rosa Renilkam e Giulia Deschi a dominare la contesa dopo percorso d’attacco chiuso in 1.16.4 su Rodesia Jet ed il giovane Lagorio, mentre l’iniziale leader Raposa Mader ha completato il podio, poi ottimi esponenti della leva 2011 con il facile stop and go di Simpaty Trio perfettamente orchestrata da Mauriziop Cheli che ha preceduto Sunset Gar e Scarlet Bi in 1.17.2, ottenuto dopo una melina tenuta per tre quarti di miglio ed infine chiusa imperiosa a ribadire la propria superiorità tecnica.
Testimone agli anziani con il sopraggiungere della terza, Premio Aquilone di Iqbal, alternanza al betting tra Maior Caf, Lammermoor e Nuvolari di Casei, e vittoria dell’ospite lombardo con Claudio Baldi in sediolo, 1.15.4 il brillante esito cronometrico mentre per le vie brevi Nemite Op ha conquistato la piazza d’onore su Michel Trio. Alla quarta ancora “ageé” in pista, impegnati però in schema ad handicap e ritorno alla vittoria con il botto per Napo Orso Capo, riattrezzato con perizia dal team Esposito e portato al successo dal giovane Antonio in 1.15.8 davanti ad Osoppo e con la penalizzata Ninfa Gas terza dopo rincorsa da quota meno venti. Un bellissimo ed incerto arrivo a fruste alzate ha visto Opinion Roc e Michela Racca ascriversi in 1.14.9 la quinta dopo percorso d’attesa in scia ad una labile Principessaprincy, favorita al tot e solo terza dietro alla ritrovata Normandiass, mentre poco dopo, Pato Effe e Marco Castaldo hanno lasciato tutti ad ampio margine affermandosi in 1.14.0 su Mercury Roc e Piro Piro Jet, impotente spettatore dello show del binomio favorito, ed in chiusura, vittoria di Serizzo Gv e Andrea Buzzitta, 1.16.1 il ragguaglio per il positivo alfiere siculo e piazza d’onore per il futuribile Simply Kronos, attardato lungo il percorso da sfortunate evenienze tattiche e scattato imperiosamente in dirittura per battere di precisione la trascurata Sussy Muttley.

Ringraziamo le associazioni benefiche locali che hanno partecipato alla serata:
ACISTOM – A.I.P. CESENA – A.I.S.M. - ANFFAS e ANFFAS POLISPORTIVA – ASSOCIAZIONE ROMAGNOLA RICERCA TUMORI – CROCE ROSSA ITALIANA – IOR.

Questa news è stata letta 248 volte dal 16 Agosto 2014