Ago 16

Merano: 4' giornata, Lili Moon vince il premio Terme

Ippodromo MeranoLa listed per femmine parla ancora una volta straniero: vince Lili Moon di Werner Glanz
Nel Premio delle Alpi colpaccio di Musicante di Breme. Debutti in siepi: Imperioso star
Ancora una volta, il Premio EBF Terme di Merano-Trofeo Sga parla straniero. Questa volta la listed per femmine, momento principale del meeting del piano meranese, prende la strada per la Germania e per la precisione sale sul van del trainer Werner Glanz e della “sua” Lili Moon che ha sguazzato sul terreno reso pesante dalla pioggia. L’allenatore tedesco ha completato il suo gran giorno con la terza piazza di Lady’s Day, mentre seconda è Najinska, passaporto ceko del team Dar vittorioso l’anno passato.
Sorpresona nel Premio delle Alpi, handicap principale nel quale con condotta all’avanguardia Musicante di Breme (ultimo del campo) ha beffato sul palo City Napoli e Indian Pacha in un arrivo al cardiopalma.
La terza classica, il Bolzano, è stata appannaggio dello spunto di Vado di Siella, secondo successo targato Botti del pomeriggio dopo quello di Dragalonsa (al debutto) nel Premio Sire per femmine di due anni. Fra i puledri maschi della corsa intitolata al mito Ribot è invece emerso Worgait.
Sulle siepi, tra i saltatori esordienti di tre anni nel Corona Ferrea assolo di Imperioso – Bartos in sella - che ha fatto il bello e cattivo tempo lasciando agli altri (Astro Benigno secondo) le briciole. Fra i quattro anni altra sorpresa con Kazoo (Reinhardt ai comandi) dirompente nel disporre di Signor Tiziano.

Prossima giornata di corse domenica 10 agosto (apertura ore 12, prima corsa ore 15.35).

Questa news è stata letta 354 volte dal 16 Agosto 2014