Ago 17

Cesena: resoconto corse sabato 16 agosto

cesena arrivo sestaIn questo sabato il Trofeo riservato ai Gentleman Annamaria Grassi ha calamitato le attenzioni del pubblico assieme all’intrigante clou riservato ai tre anni, Premio Il Resto del Carlino, con le due prove di qualificazione della kermesse, seconda e terza manche serale, dedicate invece ad anziani e quattro anni sui quali i dieci partecipanti confidavano per ottenere la miglior classifica possibile e garantirsi una scelta adeguata nella finale, collocata in coda al palinsesto come settimo evento serale.
Due anni in apertura e gara falcidiata dagli errori con la vittoria ad arridere alla superstite Tosca Del Duomo, Davide Nuti in sediolo e media di 1.19.4 con Titano Om al secondo posto ed al terzo Teresita Gk. Seconda del palinsesto e ouverture del Trofeo Gentleman in compagnia degli anziani, vittoria in 1.15.5 per Powersim e Michele Canali, con Pat Hall a regalare eccellente punteggio ad Antonio Simioli, mentre al terzo posto è giunto Organetto Jet per la gioia di Michela Rossi. Alla terza, assolo di Rugiada Sms e Marco Castaldo vincitori in 1.15.1 su Roggia Rl e Marco Lasi con Ronaldinho Tres a completare il podio in partnership con Antonio Simioli. Quarta del palinsesto nel segno di Vecchione che ha dominato in 1.15.2 guidando con fiducia l’ottimo Real Gifar, mentre Andreghetti e Roberta Grif hanno subito il sorpasso del carneade Remo di Piaggia in prossimità del palo di seguito, eccellenti anziani orfani subito dopo lo stacco della favorita Procellaria Jet e “double” di Vecchione in sediolo a Nedel, outsider della contesa che in open stretch e in 1.15.8 è sfuggito al serrate di Perdasdefogu mentre Lete di Girifalco ha salvato il terzo gradino del podio dopo aver condotto sino a pochi metri dal palo. Tempo di centrale al Savio, Premio Il Resto del Carlino, e autentico show di Simona Om, eccellente in occasione del Calzolari, esplosiva questa sera in coppia con Andreghetti che ha lasciato sfogare l’ardente Shiraz Roc per proiettare la sua allieva all’attacco e passare a mezzo giro dal termine e vincere in un siderale 1.13.0 su Sassari e Suerte’s Cage.
Winner circle imbandito nell’attesa dell’esito della finale del Trofeo Annamaria Grassi – Premio Il Resto del Carlino Cesena - e grande pathos nel parterre e tra le franchigie impegnate, con la pista a premiare la duttilità tattica di Orlando Blue e la sagacia di Antonio Simioli, tornato a primeggiare al Savio come fece nel 2013, con la differenza che i più attesi, leggi Oriente Trio e Polinesia, si sono eclissati e che il carneade della contesa Oliver Font ha trovato in Monica Gradi una coraggiosa interprete che lo ha condotto alla piazza d’onore su Orzuelo e Marco Lasi.

Questa news è stata letta 277 volte dal 17 Agosto 2014