Ago 23

Merano: maratoneti del cross e giovani siepisti all’appello

Ippodrome Merano - programmaDomenica 24 agosto - Apertura ore 12.00 – Prima corsa ore 15.35 - Sette corse domenica a Maia in una effervescente giornata mix ostacoli-piano.
Quattro corse in ostacoli con vetrina dedicata ai siepisti di 3 anni con ambizioni di carriera e agli specialisti del cross su lunga distanza, più tre prove in piano per gentlemen rider e amazzoni. La domenica di Maia offre questi e vari altri motivi.
Apertura come sempre alle ore 12 con ristorante e parco giochi a disposizione, la prima delle sette corse è in programma alle ore 15.35.

Il Premio Antonio Fiorio (3.300 metri, euro 16.500) chiama all’appello i baby ostacolisti di prima fascia, quelli che sperano in un domani da campioni. Le credenziali più solide per diventarlo sembrano possederle, almeno stando a quanto visto fin qui, gli ospiti dell’Est. Parliamo soprattutto di Finest Adventure (Cagan in sella), lo slovacco della Lokotrans che a maggio s’è affacciato a Maia per sondare il terreno e a giugno ha centrato il colpaccio vincendo il Premio dei Giovani. Ma anche del primo dei battuti di quella corsa, il ceko Silk, allievo che Vana Sr affida al figlio. L’altro di Vana, Amant de Bond (Columbu), pare un gradino sotto. La risposta italiana è affidata a Favero e al suo variegato quartetto. Le armi più affilate sono quelle di Baelor il Bardo, il sauro di Alessandra Schileo già vincitore a Merano e poi terzo, alle spalle di Finest e Silk, nel Premio dei Giovani. È anche la scelta di Raffaele Romano che indirettamente dirotta Bartos su Likhita, portacolori della Vama con solo una corsa da saltatrice e attesa in progresso. Della giubba fucsia Favero sono vestiti invece Pastoral Causeway (Pastuszka) e Napoli Molticolori (Fuhrmann), in particolare il primo ha fatto vedere qualcosa di buono ma il compito in questo contesto non è facile. Tuttavia attenzione a una variabile importante: tutti rientrano da giugno, osservazione che potrebbe scompaginare qualche linea. L’unico ad avere qualcosa sulle gambe, ma in piano, è l’outsider Giro Giro (Maceli) al debutto sui salti.

Spettacolo garantito sui 4.100 metri del Premio Carica di Isbunschenskij con otto partenti al via per giocarsi 10.000 euro ma anche per rodare la condizione sulla strada del Premio delle Nazioni-Crystal Cup. La compagnia è quanto mai eterogenea, poesia per chi ama studiare la corsa in cerca della giocata giusta. St Petersbourg (Fuhrmann) nella sua nuova carriera con colori esteri porta in dote un curriculum da Oscar ma anche una caduta all’ultima uscita da riscattare. Un altro grande nome proveniente da Est è Budapest (Maceli), pluripiazzato del Gran Premio Merano Forst, che Vana Sr abbina ad Arman (Vana Jr), altro osso duro. Valsugana (Columbu), allieva di Ostanel, ha già dimostrato che se la può giocare con la prima categoria, mentre il trio di Favero unisce la solidità di Ara Gold (Bartos) e Monjoliano (Pastuszka) alla speranza Merguib (Romano), all’esordio in cross. Classica mina vagante, infine, Royal Haven (Mastain), pescato in Francia da Ilaria Saggiomo.

Settembre a Maia: ecco le date È ufficiale il programma delle giornate di corse all’ippodromo di Merano a settembre. Le prime due rappresentano una novità: si svolgeranno infatti entrambe di sabato, il 6 e il 13 settembre. Poi domenica 21 (con il Palio del Burgraviato) e il super weekend di sabato 27 (Premio Nazioni-Crystal Cup) e domenica 28 (Gran Premio Merano Forst). Giornata conclusiva della stagione domenica 6 ottobre.

Partnership con Castel Tirolo
Prosegue la partnership fra Merano Galoppo e Castel Tirolo, sede del Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano. Anche questa domenica, come per tutta la riunione di corse estivo-autunnale, l’acquisto di un biglietto d’ingresso all’ippodromo darà diritto a un accesso gratuito al Castello che domina la conca meranese e alle sue esposizioni. Fra l’altro, dall’8 agosto al 30 novembre 2014 il maniero ospita la mostra speciale “Il canto della morte – Robert Musil e la Grande Gu

Questa news è stata letta 399 volte dal 23 Agosto 2014