Ago 30

Cesena: presentazione delle corse di sabato 30 agosto

ippodromo CesenaPREMIO MAXICART - Finali Coppa dell’Adriatico - La lunga stagione del Savio si avvia al suo esaltante epilogo, ma non prima di aver premiato i migliori esponenti di tre, quattro anni e anziani protagonisti di un lungo itinere agonistico iniziato il 28 giugno. I primi a scendere in pista saranno gli esponenti della leva 2011 nel Premio ATD srl – GIULIA srl, un sestetto di soggetti che gli appassionati hanno visto crescere, vincere ed in un paio di casi anche debuttare nella passata stagione, con il pronostico strettamente ancorato alla classe di Sergent Pepper, aitante quanto dispersivo allievo di Andrea Sarzetto che vanta titoli superiori al pur dotato Stiaccino Jet, probabile leader della prima ora e a Supermar, altro velocista dalle notevole caratura atletica oggi in versione Andrea Buzzitta per il training dello yankee Jerry Riordan. Il tempo di stilare arrivo e quote e poi spazio ai quattro anni per il Premio Patrignani Group, in cui una compagine eterogenea che spazia dai diligenti compagni di colori Robin Hood Om e Ritz Bi, la cui partecipazione assume un sapore decoubertiano alla pari di quella di Rolex Winner, alle più solide chance espresse da Rania Lest, la sorella del più noto Pascià e sopratutto da Rouen Peste Tft e da Robinia, cavalle di classe dalla carriera costellata di partecipazioni classiche.
Ancora un breve stacco e riflettori sugli anziani, i mattatori della serata protagonisti del Premio Maxicart, almeno a giudicare dal rating dei partecipanti alla disfida, con Lotar Bi prima scelta al top sul compagno di training Isaak Bi, ma con Occhiata Jet a far valere una ritrovata vena agonistica e Onoria a testare la forma dopo una breve sosta ai box, il tutto sotto l’occhio vigile dei rispettivi partner, Virzì e Raspante per i targati, Bi, Andreghetti per la giubba gialla della griffe Jet e Andrea Farolfi, fidato conduttore della proposta di casa Sarzetto.
Bello anche il contorno, puledri alle 21.00 e pronostico impossibile per la omogeneità dei valori in campo, con l’inespressa Tatiana Alca al secondo tentativo pubblico con buone voci a precederne la salita in Romagna, poi, Pilates Bi ad inseguire il double dopo la vittoria di una settimana orsono, sempre con Biagio Lo Verde in regia ed alla terza. Napo Orso Capo plebiscitario favorito per forma ed ispirata guida di Matteo Zaccherini. Quattro anni in scena con il sopraggiungere della quarta, milio che Rabarbaro Trio tenterà di risolvere nel gradito clichè all’avanguardia e alla ottava, Sinead Prad e Sinead Sernicoli, affiata partnership in orsa per chiudere in bellezza la serata

Per gli eventi collaterali:

I CARA BABY ROCK ‘N’ ROLL
Tornano al Savio gli allievi dell’Associazione Cara Baby Rock ‘n’ Roll, che si esibiscono ormai da tanti anni del parterre dell’ippodromo. I giovani ballerini saranno impegnati in quattro interventi a ritmo scatenato, conoscendo il loro repertorio non mancheranno momenti mozzafiato di rock and roll acrobatico, ma anche funky e danza jazz.

GIOCOLANDIA

Sabato per i bambini l’ippodromo si trasforma in “Giocolandia”, l’area nella zona giochi che unisce la zona adibita a laboratorio ai maxi-gonfiabili, scivoli e tanti altri giochi. Gli animatori dell’Associazione Koiné si occuperanno del divertimento dei più piccoli con tante attività Inoltre tanti i premi offerti da Algida, Atlantica, Indiana Park e Pizzeria Fuori Porta.
Al Ristorante Trio (gestione Locanda I Girasoli di Misano Adriatico in collaborazione con Pubblisole), la serata di sabato è dedicata ai prodotti tipici dei Presìdi “Slow Food”, sabato 30 agosto sarà la volta della “Mortadella Classica”.

I prossimi appuntamenti di corse:

Martedì 2 settembre : Premio Camac Industrie Moda
Venerdì 5 settembre: Premio Bronchi Combustibili – CORSA TRIS

Eventi collaterali:
Martedì 2 settembre: FINALISSIMA LADY TROTTO
Venerdì 5 settembre: spettacolo equestre “Armonia”

Questa news è stata letta 432 volte dal 30 Agosto 2014