Ago 31

Merano: Richard con giallo, vince Shame

Ippodromo MeranoRikat ancora secondo. Uvea s’impone nella terza prova del Campionato Scuole
È di Shame e di Dominik Pastuszka la firma sul Premio Richard. Ma il finale del grande appuntamento riservato ai giovani steepler s’è tinto di giallo: a passare per primi sul traguardo erano stati Il Superstite, favorito della vigilia, e Darakti, autori tuttavia di errata traiettoria sull’ultima curva, con intervento dei commissari e scombussolamento dell’ordine d’arrivo. E ha quindi vinto la sorpresa Shame montato dal giovane fantino polacco (ma meranese acquisito) che ha dedicato il successo a Raffaele Romano, il top jockey operato nei giorni scorsi dopo la caduta della passata domenica. Comunque lo si guardi, il Richard conferma l’etichetta di eterno secondo appiccicata a Rikat, alla settima piazza d’onore consecutiva: probabilmente un record.
Un outsider sul trono più ambito del pomeriggio, insomma, Shame per i colori e il training di un Paolo Favero che ha sellato i vincitori di tutte e quattro le corse in ostacoli del pomeriggio. Nello spettacolare cross, terza prova del Campionato Scuole, il Gr francese Artus Adeline De Boisbrunet con Uvea ha salvato per un nonnulla il successo dalla rimonta di Opaleo; in apertura di pomeriggio sulle siepi del Dolomiten l’esperienza di Barnabo e Dirk Fuhrmann ha avito la meglio sull’indisciplinata esuberanza di Megalodon; mentre nel Premio Valgano finalmente Moqorro pilotato da Bartos è riuscito a manifestare tutto il suo valore.
Quanto alle piane per gierre e amazzoni, affermazioni targate Evelyn Poehl su Raimondi (Premio Zaini), Riccardo Belluco in coppia con Il Banchiere (Premio Canazei) e Davide Steinwandter ai comandi di Twilight Zone (Premio Clemente Papi).
Tutti i risultati su http://www.hippoweb.it/hid/ippodromi/RSME31082014.html
Prossima giornata di corse SABATO 6 SETTEMBRE: un pomeriggio per campioni con la 60ª Gran Corsa Siepi di Merano, il Premio Assi ex Unire e il Tagliabue.

Questa news è stata letta 415 volte dal 31 Agosto 2014