Set 4

Cesena: Europeo 2014 - i protagonisti in pillole -

Ippodromo Cesena - Lets GoNAPOLEON BAR
è l’alternativa a Mack Grace, per titoli e caratura atletica, con l’obiettivo “race off” si giocherà tutto nella prima prova, agli ordini di Bellei.

LINDA DI CASEI
vanta un primaverile successo nei confronti del campione uscente, da allora le corse sono cambiate ma Andrea Guzzinati saprà trarre il meglio dal benevolo sorteggio della prima prova.

ORSIA
il feeling con Gocciadoro l’ha portata ai vertici giovanili, ha vinto il Grassi a Luglio ma qui il compito è difficile, nella prima manche può dire la sua.

LOUVRE
frequenta con profitto i podi classici tanto da vantare un ruolino di marcia invidiabile cui manca solo una vittoria, la sua serata inizia con il sorteggio ideale e prosegue all’attesa.

MACK GRACE SM
re di denari, numero due d’Europa per la classifica UET, migliore indigeno delle ultime tre annate, il logico favorito dell’Europeo 2014, corre per il Triplete come ha già fatto al Lotteria.

SYSTEM PERFORMANCE
tra i migliori in Scandinavia, è soggetto generoso cui il sorteggi regala dapprima chance di secondo piano, poi qualche possibilità in chiave marcatore.

LOTAR BI
la partecipazione al Campionato è il premio ad un’estate da protagonista per un soggetto da sempre ben considerato.

NEWYORK NEWYORK
infaticabile pupillo di Lorenzo Baldi, trovando posizione può ben figurare in entrambe le prove, la forma è al diapason.

INCREASED WORKLOAD
la miglior lama del duo targato Melander che scende dalla Svezia, non teme le corsie esterne ed ha spesso incrociato i migliori con alterne fortune, Pietro Gubellini il partner ideale per l’esordio italiano.

POSITANO D’ETE
sale in Romagna accompagnato dalla fiducia di Mario Minopoli e della Napoli che trotta, azzarderà tutto nella seconda prova.

OSASCO DI RUGGI
ha recuperato la migliore condizione e cercherà di ripetere il piazzamento Europeo del 2013, sfruttando le sue caratteristiche di coraggioso fondista in entrambe le manche.

MINEIRO AS
scattista che ha raccolto meno di quanto meritasse sia nel Lotteria che a Montecatini, a Lorenzo Besana il compito di recuperare il tempo perduto e giocarsi la leadership alla seconda.

Questa news è stata letta 326 volte dal 4 Settembre 2014