Set 10

Strepitoso venerdì alle Capannelle:in programma 2 corse tris

Ippodromo CapannelleUna scelta coraggiosa che ha premiato. Capannelle regala al suo pubblico di appassionati ben sei corse su sette in pista dritta ed il risultato è quello di corse avvincenti, incerte, ricche di protagonisti ed in alcuni casi anche di qualità con una media di ben 11 partenti per corsa. Un pomeriggio formidabile arricchito anche da ben due corse tris che in definitiva alle capannelle sono anche una circostanza frequente. L’aspetto tecnico migliore del pomeriggio lo avremo sui mille metri in una prova condizionata per tre anni e oltre con in campo grossi calibri come Omaticaya che è sempre la laureata del Tudini opposta ad un Elettrotreno che ha fatto incetta di listed e a Stay Tuned altra laureata di corse di selezione. Un campo di partenti che segnala anche Mister Vellucci ottimo sul km, Konkan altra cavalla da listed, Mardom e Alatan Blaze. Proprio una corsa di spessore. Gran spettacolo nelle due tris. In quella di chiusura tre anni e oltre sui 1200 della dirittura. Hanno risposto in 18 e sarà grande battaglia con la scala aperta a 64,5 da Axa Reim ma poi ecco Aperegina, l’ottimo Quiz Evolution, Lipfix, Guagliona, Golden Down, Jolly of Naytiri, Captain Chic solo per citarne alcuni. Poco prima la ancora sui 1200 in dirittura di nuovo tris, la seconda del pomeriggio ma solo per gli anziani. Una dozzina in pista e soluzione non dietro l’angolo, incertezza massima con la scala capeggiata da Nudles a 63 seguito da Romantic Force, Porter House, Next Way, Kalispera, Melite, Shayon, Velocity Kheley, Tubap. Gran pomeriggio che in sette corse ci regala una condizionata, una maiden, tre handicap, uno riservato ai gentlemen e alle amazzoni, e due vendere con ben sei volte in azione la pista dritta e una quella all weather e con distanze da 1000 a 1400 metri

Questa news è stata letta 546 volte dal 10 Settembre 2014