Set 29

Mercoledì all'ippodromo di Vinovo la carica dei 101

Ippodromo TorinoL’ippica torinese ed in particolare uno dei suoi più famosi rappresentanti sta vivendo una settimana di passaggio e di passione. Andrea Guzzinati ha appena vinto, domenica 28 settembre, il classico Gran Premio Ivone Grassetto a Padova interpretando da catch driver Moses Rob, ma pensieri e intenzioni sono già rivolte a domenica 5 ottobre quando al trotter romano di Capannelle andrà in scena il Derby del Trotto. Primo favorito del Nastro Azzurro 2014 sarà Sceicco, allenato e interpretato proprio da Andrea Guzzinati che correrà con la giubba della storica Scuderia Louisiana dei coniugi Borini. Inutile dire che tutta l’ippica piemontese sarà assieme a Sceicco ed Andrea Guzzinati, ma anche a Sister Dany Bar e Marco Smorgon, per riportate a Torino un alloro tanto importante.

In mezzo però ci saranno anche le corse all’ippodromo di Vinovo mercoledì 1 ottobre. Nel centrale del pomeriggio proprio Andrea Guzzinati e la Louisiana saranno impegnati con Romero che potrebbe ben comportarsi contro cavalli decisamente importanti. Nel doppio Km con i nastri Romero partirà ai 2080 metri e se la dovrà vedere con i compagni di nastro Rouen As (Andrea Farolfi), Rebecca Laser con Gianni Pescialli alla guida ma Marco Smorgon al trainer e da Re Robintor con Roberto Vecchione. Unico penalizzato ai 2.100 del terzo nastro sarà Romanesque, guidato, allenato e di proprietà di Marco Smorgon.
Giornata di corse torinese caratterizzata da ben 101 partenti distribuiti nelle otto corse in programma. Da tempo non si vedeva un’adesione così numerosa, rappresentativa oltre che per i cavalli in pista anche per le grandi guide al via. Oltre a tutti i torinesi ci saranno anche Pietro Gubellini, Roberto Vecchione, Lamberto e Marco Guzzinati, Mauro Baroncini e molti altri.

Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti con inizio delle corse alle ore 15,05.

Questa news è stata letta 1282 volte dal 29 Settembre 2014