Ott 3

Capannelle: presentazione delle corse di venerdì 3 Ottobre

Ippodromo CapannelleAncora tanti partenti e spettacolo alle Capannelle. Non manca la tris, due belle condizionate di spessore per giovani e anziani, come ogni venerdi’ festival della pista dritta. Tanta carne sul fuoco del venerdì romano, come sempre del resto. Dieci partenti circa per ogni corsa in programma, due belle condizionate, la festa dei velocisti come ogni venerdì, la seconda tris del pomeriggio, insomma non mancherà davvero lo spettacolo insieme alla selezione che è un punto d’onore di Capannelle. Riuscita benissimo la seconda tris, perizia perfetta, 16 in gabbia, tre anni e oltre sui 1200 velocissimi metri e ovviamente pronostico molto difficile: Al Jar capeggia la scala ma poi ci sono Scuriserva, Dream Can True, Actual, Paolina Bella, Melite, Shayon, Pietracamela tanto per citarne alcuni e ricordando che potrà essere discriminante il terreno dal momento che giovedì su Roma è prevista una precipitazione che potrebbe rendere pesante il terreno. Da non perdere la bella e qualitativa condizionata per i due anni sui rapidi mille metri con il ritorno all’ovile della pista dritta da parte di Giacas opposto a Fabula Bianca oppure a Heige e ancora a Intense Life oppure Kespettacolo. Un buon campo ma ancora più intrigante sarà quello dlela condizionata per maggiori di età sempre sul km. Cavalli di sicuro spessore come Clorofilla pattern winner, il ritrovato Alatan Blaze, il valido Axa Reim, la rinata Konkan oppure Mister Vellucci, in tutto saranno in nove. Come nella maiden per due anni sempre in pista dritta ma sui 1200. In tutto sette corse come sempre, due condizionate, una maiden, una maiden vendere per anziani, due vendere con una per i gentlemen e le amazzoni, e l’handicap scelto come tris. Distanze brillanti dai 1000 ai 1600 metri e cinque volte in azione la pista dritta, una quella piccola ma sempre in erba e una volta, per i GR, il dirt.

Questa news è stata letta 1272 volte dal 3 Ottobre 2014