Ott 29

Arcoveggio: Selenio vs Sonny Club e C.

Ippodromo BolognaCorse di giovedì 30 ottobre - inizio ore 14.30. Il mese di ottobre chiude nel segno dei tre anni all’Arcoveggio, con un referenziato sestetto di esponenti della leva 2011 pronti a sfidarsi nel centrale sulla distanza del miglio, dando vita ad un contest più che mai equilibrato e ricco di potenziali protagonisti in ottica vittoria, senza figure di secondo piano e con soverchie aspettative in ordine allo svolgimento tattico e all’esito cronometrico della gara. Reduce da una sfortunata trasferta romana di inizio mese, quando una scorrettezza subita da un avversario gli precluse un’onorevole partecipazione alla facoltosa kermesse di contorno al Derby, Selenio cambia allenatore e fornisce il suo esordio agli ordini di Salvatore Carro, meritando ruolo di primo piano contestualmente alla sempre più convincente Sassari, con Greppi in sediolo, e al professionale Sonny Club, proposta di Edoardo Baldi, che sfoggia ruolino di marcia improntato alla positività. Non si possono peraltro trascurare né l’atout del duo Ehlert /Vecchione , Suerte’s Cage, tantomeno la positiva Sky Girl, che Casillo affida ad Andreghetti senza nascondere mire in chiave podio, relegando Sampey Zs al ruolo di sorpresa, non fosse altro che per lo scoglio del numero sei da valicare nelle fasi d’avvio di una gara da vivere tutta d’un fiato e all’insegna della velocità.
Si parte alle 14.30 con otto puledri al primo approccio agonistico della carriera e con tutte le incognite del caso, anche se la regale genealogia ed un’ottima prova di qualifica permettono di annoverare Teodora Caf tra le più serie candidate alla vittoria e l’ottimo Tobago As tra le alternative assieme a Titano del Ronco, proposti rispettivamente da Andrea Farolfi per il team della Pradona, Roberto Andreghetti in connection a Wolfang Ruth e Vecchione per il fido Ehlert.
Scirea Car scende in pista alla seconda per confermare un recente primo piano, ma in caso di debacle, attenzione alla forma al top di Syrah Del Brenta e all’aurea regolarità di Show Time Moon. Dall’esuberanza giovanile dei tre anni si passa agli anziani per un’incerta sfida sui due giri di pista programmata come terza manche, ci proverà la lombarda Nautica Wise, che Giuseppe Schettino affida alle abili mani di Andreghetti, mentre l’esperto Limpiao Stroke ed il suo mentore Sandro Capenti aspirano ad un successo che manca da qualche tempo nel palmares dell’aitante ospite toscano; terza forza, l’ardente Palmarivatekihova, poco aiutato dal sorteggio ma con un Vecchione nel motore che induce all’ottimismo il team padovano. Poi, gentleman ed ancora anziani, ben quattordici binomi in gara all’insegna dell’incertezza, con Matteo Zaccherini e Lopez Bi prime scelte su Lastorre Guasimo e Nicola Del Rosso, mentre Filippo Monti dovrà dar fondo al suo talento per portare al successo la veloce quanto labile Priscilla Bi. Una vasta rosa di pretendenti al winner circle anche alla quinta corsa, altro miglio di una giornata improntata alla velocità che vede Ruben Grif e Edoardo Baldi in pole nelle referenze pre-corsa sul convincente Resole Matto, guidato da Antonio Greppi e su Roberto Grif, oggi in versione Andreghetti, mentre alla settima la lesta Nikelia ed il decaduto Leroy Giò si disputeranno il comando delle operazioni guardandosi poi dal prevedibile forcing di Niki Del Duomo e di Pisa Spin, chiudendo con Rintone Di Risaia, pronto alla vittoria dopo svariati piazzamenti e oggi al cospetto di avversari ampiamente alla portata.

Prossimi appuntamenti: SABATO 1° E DOMENICA 2 NOVEMBRE, ore 14.30, CORSE E "FESTA DI HALLOWEEN" PER I BAMBINI.
HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13.

Questa news è stata letta 393 volte dal 29 Ottobre 2014