Nov 17

Capannelle Galoppo: presentazione giornata 18 novembre

Ippodromo Capannelle Premio Parioli 2007Ancora un buon numero di partenti alle capannelle. Nove per ogni corsa in media. Appuntamento consueto con la seconda tris, in azione la pista piccola ma anche quella All Weather. Le grandi domeniche di capannelle sono alle spalle anche se si correrà ancora domenica prossima prima del passaggio al calendario invernale che come da tradizione prevede corse al galoppo il martedì e il sabato. Da quest’anno la grande novità è data dalle corse al trotto che come e noto si disputano a Capannelle da maggio e che in inverno vivono la realtà di grandi e qualificanti appuntamenti. Il martedì che ci aspetta è ancora una volta in ottima linea con i partenti che sono nove in media per ogni corsa. Programma che prevede quattro periziate difficili da risolvere e poi tre prove a vendere con solo due corse per i due anni mentre la pista in azione sarà per quattro volte quella piccola in erba e per le altre tre si correrà sul dirt. Le distanze andranno dai 1400 ai 1900 metri e proprio sui 1400 metri della pista all weather è prevista la corsa tris, la seconda del pomeriggio nazionale, riservata ai cavalli di tre anni e oltre con 12 protagonisti nelle gabbie capeggiati da Lipfix, uno specialista, con 63,5 chili. In corsa anche Pachito, Veio King, Brigant of Anaul, Jolly of Naitiry, Pavenik, e lo scarico Place in The Sun. Prossimo convegno in attesa della domenica sarà quello di venerdì.

Questa news è stata letta 1216 volte dal 17 Novembre 2014