Nov 18

Arcoveggio: Un giovedì a tutta velocità

oppodromo bolognaConvegno di metà settimana all’insegna delle grandi firme sotto le Due Torri, con i cadetti padroni della scena e protagonisti di un miglio dallo stringato quanto qualitativo campo partenti, sei i binomi al via, in un contesto caratterizzato da un diffuso equilibrio tattico e privo di figure di secondo piano. Grandi guide e soggetti dai brillanti trascorsi classici incroceranno dunque le fruste con il pronostico aperto alle più svariate soluzioni, dalla partenza al fulmicotone tra la coppia Record Roc/Andreghetti e Rouen Peste Tft/Lorenzo Baldi, alla tattica d’attesa degli affiatati Romina Ama e Vecchione, lasciando al talento di Enrico Bellei l’onore di scegliere la tattica migliore per la veloce Ramona Caf, mentre Ricky del Duomo e Davide Nuti seguiranno la contesa dalla privilegiata posizione alla corda intervenendo nelle fasi finali per far valere il terrific speed del quattro anni dai natali lombardi.

Eccellenti puledri inaugurano il giovedì con l’ospite toscano Tristano Luis prima scelta di un referenziato sestetto nel quale spiccano anche la trevigiana Tessy Dl ed il padovano Tsunami Cup, guidati rispettivamente da Andrea Farolfi e Roberto Andreghetti, mentre buone voci accompagnano il debutto dell’emiliano Toledoss, atout di Antonio Greppi con Andrea Bigliardi nei panni del trainer, poi grande attesa per il possibile “assolo” di Stratocaster, ennesima proposta dei due Andrea, Farolfi e Sarzetto, che alla seconda corsa trova nel lesto Stiaccino Jet un valido tester, senza trascurare la forma della generosa Sampey Zs, oggi in versione Bellei, e la regolarità di Sunset Gar, affidata a Roberto Andreghetti.

Tornano in gara i puledri in una intricata terza corsa priva di punti fermi in chiave pronostico: qualcuno tra i contendenti vanta piazzamenti marginali, altri sono al debutto, sarà così Tamil Dei Greppi a capitanare il betting con labile margine su Titano Del Ronco, carta Bellei da considerare a prescindere e su Tekel Run, autore di qualifica soddisfacente e preceduto dalla incondizionata fiducia di Arnaldo Pollini. Nette preferenze per Pride Wise As alla quarta, con Bellei in tolda di comando e Porsche Font possibile alternativa in ottica vittoria. Testimone ai gentleman con il sopraggiungere della settima corsa, un miglio che vivrà sul match tra Raggio D’Elite e Run e Coca Day, leggi Zorzetto vs Zaccherini e con il duo toscano Ruben Grif/Stefano Baldi nei panni delle solide alternative, chiudendo con Olaf Rivarco e Saga Dei Venti, Bellei uber alles per una trasferta che si preannuncia foriera di ricca messe.

Appuntamento successivo: DOMENICA 23 ore 14.25 CORSE e "DOMENICA GOLOSA" con degustazione gratuita, animazioni e laboratori creativi “HippoPark” per i bambini, a cura di SoloEventi.

HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30, LUN. DALLE 13. Tutti i pomeriggi del sabato programma promozionale.

Questa news è stata letta 434 volte dal 18 Novembre 2014